Nuovi dettagli su Aquaman condivisi nell’ultima intervista dal produttore, il regista e Amber Heard insieme a nuove immagini

Il produttore di Aquaman, Peter Safran, ha rivelato nuovi dettagli sulla relazione tra Arthur Curry (Jason Momoa) e Mera (Amber Heard). Prima di tutto gli è stato chiesto se la storia d’amore avesse qualche somiglianza con altri romanzi. Secondo il produttore, sarà più simile ai film di Indiana Jones.

Leggi anche – The Flash pure in riprese nel 2019, 4 film DC nel 2020

Non lo definirei necessariamente come una storia d’amore. È molto simile a Indiana Jones. James [Wan] voleva raccontare questo film spericolato, divertente, ricercato. Sarà un momento fantastico da condividere con tutti. Quindi, il rapporto è un po ‘Michael Douglas-Kathleen Turner in All’inseguimento della Pietra Verde, che è una sorta di film d’azione romantico. Ma, non la definirei una storia d’amore canonica. 

Safran ha inoltre discusso il modo in cui entrambi i personaggi imparano l’uno dall’altro attraverso i loro rispettivi mondi in Aquaman:

C’è grande antagonismo, a causa dei luoghi da cui provengono. Lei è tutta una questione di dovere e onore e lui basa tutto sull’essere il numero uno. E, penso a quello che realizzano entrambi nel corso del loro viaggio, nutre una tale rabbia nei confronti di Atlantide per aver ucciso sua madre. Impara che non dovrebbe giudicare la totalità di Atlantide basandosi sulle azioni di un uomo e apprende che il mondo di superficie è un luogo che vale davvero la pena preservare e trovare un modo con cui convivere.

Leggi anche – Matt Reeves finalmente su The Batman, Ben Affleck, sceneggiatura e riprese

Sui sui poteri Heard ha dichiarato che sarà in grado di controllare l’acqua e Arthur sarà gelosissimo di tali poteri in Aquaman:

Dunque, io controllo l’acqua. Il potere di Mera oltre ad essere quello di una principessa guerriera in Atlantide, è che  può controllare l’acqua, un potere che diventa abbastanza utile come scoprirete nel film. Non solo in questa scena, ma durante tutta la missione, attraverso il loro intero viaggio, si affida all’idrockinis per salvare il mondo e tutto quello che succederà.

Invece il regista James Wan ha parlato di Orm dicendo che è stufo degli abitanti della superficie che continuano ad inquinare:

Odia il modo in cui ci trattiamo a vicenda, come gli abitanti della superficie trattano il pianeta con così poco riguardo e l’idea è che tutte le schifezze ci quel mondo finiscano letteralmente da lui e la sua gente, ne è semplicemente stufo.

Leggi anche – Avengers: Infinity War – rivelazioni Feige, Teschio Rosso, Iron Man, Thanos, Thor, Cap

Inoltre ecco una nuova occhiata ad Ocean Master attraverso l’action figure di Mattel per Aquaman:

Inoltre ecco una nuova occhiata al costume classico di Aquaman:

Aquaman

In ultimo su Black Manta, confermato il suo ruolo più ampio nel DCEU:

Certamente abbiamo tutte le intenzioni che Manta abbia un ruolo molto importante nell’universo DC. Deve. È semplicemente troppo grande. Gli diamo la sua storia di origine in questo film. Mostriamo come Manta, che vediamo nei fumetti, è diventato quel personaggio. E siamo così fortunati ad avere questo ragazzo, Yahya Abdul-Mateen II ad interpretarlo. Non so se voi ragazzi avete visto The Get Down su Netflix, questo ragazzo Yahya è semplicemente straordinario. Da noi è arrivato, ha fatto un’audizione e ci siamo incontrati con lui ed è stato pazzesco.

Leggi anche – Daredevil: la terza stagione esce nel 2018

VIA [1,2,3,4,5,6]