Aquaman di James Wan incassa 135 milioni di dollari nella sua prima settimana al box-office del mercato cinematografico cinese

Aquaman esce negli Stati Uniti tra una settimana e l’1 gennaio 2019 in Italia, ma è partito in maniera straordinaria in Cina, dimenticando già il sorpasso ai danni di Justice League. Il film di James Wan è partito benissimo venerdì, ma è di sabato che ha fatto un risultato imponente e sebbene sia costantemente calato per tutta la settimana, ha accumulato finora un incredibile incasso di 135 milioni di dollari che rende Warner Bros. “estremamente soddisfatta di questa performance“.

Gavin Feng che tiene traccia dei numeri al box-office cinese e che fornisce delle previsioni, anticipa che la pellicola potrebbe raggiungere i ¥ 345 milioni nel suo secondo fine settimana, che si tradurrebbe in 49,94 milioni di dollari. Se finirà davvero così  sarebbe un nuovo record di dicembre lì, superando il precedente detentore Mojin: The Lost Legend con 43,9 milioni di dollari. Questo non è l’unico risultato impressionante che potrebbe raggiungere Aquaman anche dopo il fine settimana, in quanto si prevede che supererà l’incasso lordo di Capitan America: Civil War questo fine settimana (si parla di valuta locale e non dollari).

Di seguito i dati completi condivisi da Feng su Twitter:

Aquaman Incasso Giornaliero
MN – $1.30M
FRI – $22.8M
SAT – $38.61M
SUN – $32.05M
MON – $12.97M
TUE – $10.71M
WED – $9.00M
THU – $7.86M

Prima settimana – $135.30M
Cambio a un dollaro = ¥6.8743
#Aquaman

Aquaman diretto da James Wan vede nel cast da Jason Momoa (Arthur / Aquaman), Amber Heard (Mera), Nicole Kidman (Regina Atlanna), Patrick Wilson (Orm / Ocean Master), Willem Dafoe (Nuidis Vulko), Yahya Abdul-Mateen II (Black Manta), Ludi Lin (Murk), Dolph Lundgren (Re Nereus), Djimon Hounsou (Il Re dei Pesci), Natalia Safran (Regina dei Pesci) e Michael Beach (Jesse Kane).

Aquaman esce nelle sale italiane l’1 gennaio 2019.

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome