In attesa dell’iWatch di Apple, le speculazioni sul suo conto sono davvero tantissime! Diverse fonti affermano che Swatch, avrebbe sollecitato il colosso di Cupertino a non utilizzare il marchio “iWatch” dato che è molto simile ad “iSwatch”. Ecco cosa ha dichiato Serena Chiesura, responsabile delle comunicazioni di Swatch:

“il marchio iWatch potrebbe essere facilmente confondibile con iSwatch

Nonostante tutto, il problema più grosso sarebbe l’utilizzo della “i” di iSwatch che non è presente nella licenza, visto che è un simbolo grafico

Inoltre, a quanto pare Apple durante il 2014, avrebbe in mente di gettarsi a capofitto nella creazione di applicazioni dedicate al mondo della salute e del fitness, tra cui Healthbook. Ma tutto questo non dovrebbe considerare solo iOS e l’iWatch perchè una fonte anonima ha dichiarato che Apple sarebbe a lavoro su un ecosistema autonomo, basato sull’App Store. Vi terremo aggiornati!

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome