Peyton Reed, regista di Ant-Man And The Wasp,  dice la sua sul possibile ritorno del Calabrone

Il regista di Ant-Man And The Wasp Peyton Reed ha parlato del futuro incerto del Calabrone, l’antagonista del primo capitolo di Ant-Man interpretato da Darren Cross, all’interno del Marvel Cinematic Universe.

Leggi anche – Kevin Feige spiega il tempo nel Regno Quantico, indizio per Avengers 4?

Dopo la sua prima apparizione, il personaggio è letteralmente svanito nel nulla e questo ci fa pensare che potrebbe essere morto, ma Reed non sembra del tutto convinto di tale ipotesi:

Beh, voglio dire, voi ragazzi state facendo un’enorme supposizione. C’è una supposizione qui con cui non mi sento abbastanza a mio agio. Se osservi la sua morte nel primo Ant-Man , la tuta è compromessa. Si restringe e va a finire in un “qualcosa”. Voglio dire: di fatto potrebbe essere finito da qualche parte nel regno quantico…

Quindi potrebbe tornare nei prossimi film di Ant-Man? In un’altra intervista recente ha spiegato che quel cattivo era figlio del progetto che aveva radici ben più profonde.

Il cattivo di quel film rifletteva un po’ l’epoca in cui quel progetto ha iniziato a prendere forma, ovvero con Iron Man, con un antagonista con i poteri simili a quelli dell’eroe. Con [Ghost] perciò ero deciso a proporre qualcosa di completamente diverso.

Leggi anche – Ant-Man 2 apre con quasi 80 milioni negli USA e 200 nel mondo

Ant-Man and The Wasp esce il 14 agosto nelle sale italiane.

Nel cast Paul Rudd (Scott Lang / Ant-Man), Evangeline Lilly (Hope Van Dyne), Michael Douglas (Hank Pym), Michael Peña (Luis), David Dastmalchian (Kurt), Clifford Harris Jr. (T.I.), Clifford Harris Jr. (T.I., Dave), Hannah John-Kamen, Laurence Fishburne, Bobby Cannavale, Judy Greer, Abby Ryder Fortson, Walton Goggins,  Randall Park e Michelle Pfeiffer.

Vedi anche – Il nuovo folle trailer – Il Primo Pazzesco Trailer

VIA

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome