Marvel

Comcast alza l’offerta a 65 miliardi e tutta in contanti per Fox

Comcast non è ancora pronto a lasciare che la Disney si prenda Fox, quindi ecco un'offerta ancora più alta per la compagnia che la supera sempre di più

Home » Articoli » Senza categoria » Comcast alza l’offerta a 65 miliardi e tutta in contanti per Fox

Comcast alza l’offerta a 65 miliardi e tutta in contanti per Fox

Comcast alza l’offerta a 65 miliardi e tutta in contanti per Fox che adesso vacilla e Disney?

Comcast è il più grande operatore via cavo degli Stati Uniti e una delle principali industrie media del mondo. L’occasione è ghiotta, motivo per cui ha fatto addirittura salire la sua offerta iniziale tutta in contanti per l’acquisizione dei principali asset di 21st Century Fox. A questo punto l’offerta Disney è sempre più bassa e le cose non si mettono bene per la Casa di Topolino.

Leggi anche – Deadpool deve rimanere R-Rated anche nel Marvel Cinematic Universe

Il colosso è già proprietario di NBC Universal e, aggiungendo tutti i film e le serie televisive di Fox si trasformerebbe immediatamente in un impero mondiale della comunicazione. Lo stesso sta cercando di fare Disney, che comunque dopo l’acquisizione di Lucasfilm e Marvel Studios non era proprio un piccolo topolino spaventato.

Il principale fattore che ha contribuito a sostenere quest’ultima nella battaglia è che avrebbero introdotto i personaggi Marvel della Fox nel Cinematic Universe guidato da Kevin Feige.

Leggi anche – Marvel anticipa la morte di Loki, Star Lord ed Emma Frost

Ebbene  Variety riporta che Comcast ha ufficialmente avanzato un’offerta da 65 miliardi di dollari tutta in contanti per Fox. Si tratta evidentemente di un enorme balzo rispetto all’attuale offerta da 52,4 miliardi della Disney. Questa mossa era prevista specialmente dopo l’approvazione della gigantesca fusione tra AT&T e Time Warner.

Fox in precedenza aveva programmato una riunione degli azionisti il ​​10 luglio, che li avrebbe visti votare per il procedimento o meno alla vendita a Disney. Ora con l’enorme nuova offerta di Comcast le cose potrebbe cambiare completamente.

Leggi anche – Avengers 4: le riprese aggiuntive si terranno per tutta l’estate

Nonostante l’offerta di Comcast sia certamente allettante per Murdoch e co., è importante notare che già il colosso aveva effettivamente superato Disney tempo fa con un’offerta di 60 miliardi di dollari. Eppure, Fox ha deciso di andare avanti con la Disney per diversi motivi. Inoltre, se la Disney è davvero preoccupata da questa nuova offerta in denaro, potrebbe avanzare una nuova proposta di pari valore o più alta, i soldi di certo non le mancano.

Unico fattore limite sarebbe quello dei 70 miliardi dato che Disney non la valuterebbe oltre.

Leggi anche – Deadpool uccide i genitori di Batman nel nuovo numero


 
Aggiungi un commento

Articoli correlati

Star Wars: Episodio 9

Star Wars: Episodio 9, le riprese addirittura sette mesi?

Livio Rezoagli22 agosto 2018

Focus Action SN – le ultime su Bloodshot, Animali Fantastici 2, Bumblebee, Metal Gear, The Witcher e Robocop

Livio Rezoagli14 agosto 2018
Cobie Smulders Samuel L. Jackson Nick Fury Spider-Man: Far From Home

Cobie Smulders e Samuel L. Jackson confermati per Spider-Man: Far From Home

Livio Rezoagli9 agosto 2018
Fox Disney Iron Man Deadpool

Disney rivela piani X-Men, Deadpool e Fantastic Four nell’MCU

Livio Rezoagli9 agosto 2018
Star Wars

Star Wars IX: ci sarà Thrawn? Sinossi e data di Resistance

Livio Rezoagli1 agosto 2018
Arrow

Arrow più dark, Constantine bisessuale in Legends, torna Superman…

Livio Rezoagli30 luglio 2018