Avengers 4

Avengers 4 vedrà la formazione del nuovo team di Vendicatori

La conclusione della seconda parte del Kolossal, Avengers 4, potrebbe davvero vedere la formazione del nuovo team di Vendicatori

Home » Articoli » Cinema » Avengers 4 » Avengers 4 vedrà la formazione del nuovo team di Vendicatori

Avengers 4 vedrà la formazione del nuovo team di Vendicatori

Avengers 4 potrebbe concludersi con la formazione del nuovo team di Vendicatori

Dopo diversi anni insieme gli Avengers si sono divisi in due fazioni durante gli eventi di Captain America: Civil War. Steve Rogers, Falcon e Vedova Nera hanno svolto il loro lavoro di eroi in segreto. Tony Stark invece cerca di di riformare i Vendicatori ma rinuncia dopo il rifiuto di Spider-Man e Visione. Il fumetto preludio di Avengers: Infinity War svela un Tony Stark da solo. L’eroe è convinto che il mondo sia ancora in pericolo abbandonando l’idea dei Vendicatori.

Il team era stato coinvolto precedentemente in una serie di incidenti e l’opinione pubblica iniziava a temere fossero fuori controllo. I supereroi non erano più ammirati ma temuti. Soprattutto perché le battaglie tendevano a causare una grande quantità di distruzione e significative perdite in vite umane. Ma Avengers 4  cambierà tutto ciò? Ovviamente è difficile dirlo nonostante sia molto probabile che anche a causa di questi motivi sarà necessario.

Un numero di contratti chiave scadrà dopo Avengers 4 , il che significa che sarà l’ultima volta che i Vendicatori originali saranno insieme. AvengersInfinity War  potrebbe essere visto come “la fine”, ma in realtà sarà Avengers 4  il film che saluterà l’attuale generazione di Vendicatori. Il ricambio generazionale o in generale di nuovi eroi potrebbe consentire alla Marvel di tenere un team molto più piccolo risolvendo così problemi logistici e di budget. Infatti gli stessi Fratelli Russo hanno rivelato che hanno sforato l’enorme budget di Avengers: Infinity War perchè complicatissimo gestire costi di produzione e attori. Sappiamo tutti già solo quanto lo stipendio di Robert Downey Jr. sia costato ogni giorno per Spider-Man: Homecoming.

In Avengers 4 molto probabilmente diremo quindi addio a Tony Stark ma anche a Steve Rogers, i due eroi che hanno dominato le prime tre fasi dell’MCU. Presumibilmente Vedova Nera resterà nonostante il film standalone sia un prequel. Infatti sarebbe strano rilasciare quel film un paio di anni dopo aver ucciso il personaggio. E Hulk probabilmente resterà pure, dato che Mark Ruffalo ha almeno un altro film nel contratto dopo Avengers 4. Occhio di Falco è improbabile che resti, nonostante il suo atteso arco narrativo, semplicemente perché sta disperatamente cercando di uscirsene da almeno tre anni.

I quattro eroi principali della Fase 4 Marvel e del futuro team Avengers saranno probabilmente questi

Il futuro dell’MCU sembra quindi appartenere a quattro eroi. Spider-Man sarà un personaggio fondamentale, il sequel di Homecoming potrebbe introdurre il pubblico in un’epoca post Avengers 4. L’inclusione negli Avengers potrebbe spiegare perché il sequel di Homecoming porta Spider-Man in tutto il mondo, piuttosto che solo a New York. Come Avengers la sua missione sarebbe ad ampio spettro. Come ha detto Kevin Feige l’unico villain che hanno scelto (probabilmente il Mysterio di Jake Gyllenhaal) avrà un ruolo molto “importante in tutto ciò”.

Captain Marvel diventerà già dal prossimo anno uno dei pilastri del nuovo MCU. Farà il suo debutto in Captain Marvel e probabilmente spiegherà dove è stata Carol Danvers negli ultimi anni, e quindi sarà uno dei protagonisti di Avengers 4. Kevin Feige ha descritto Captain Marvel come uno degli eroi più potenti della Marvel. “I suoi poteri saranno incredibili,” ha osservato, “e quando verrà presentata, sarà di gran lunga il personaggio più forte che abbiamo mai avuto“.

Poi c’è ovviamente Black Panther, un autentico fenomeno mondiale con più di un miliardo di incasso.  È addirittura improbabile che persino Avengers: Infinity War riesca a batterlo a livello nordamericano. La Marvel sta già parlando di un sequel, con il regista Ryan Coogler che ha partecipato a un recente summit per tracciare il percorso futuro. La risonanza di Wakanda spiega perché in anticipo i Fratelli Russi abbiano scelto di tenere il terzo atto di Infinity War nella fittizia nazione africana. È sicuro che il Black Panther di Chadwick Boseman diventerà uno degli eroi principali dell’MCU.

Infine c’è Doctor Strange. Nonostante non sia stato il più grande successo della Marvel, Strange ha avuto uno dei momenti principali di Avengers: Infinity War, dimostrando di essere un eroe straordinariamente efficace. È vero che la Marvel non sembra aver fretta di annunciare il sequel, ma l’aumento di popolarità di Infinity War significherà sicuramente che le cose per Stephen stanno per cambiare.


 
Aggiungi un commento

Articoli correlati

Avengers 4

Avengers 4: anticipata l’uscita del Kolossal Marvel

Livio Rezoagli30 luglio 2018
Avengers Kevin Feige

Avengers 4 con X-Men e F4? Quali proprietà vanno a Disney? Clip e novità su Avengers: Infinity War

Livio Rezoagli29 luglio 2018
Jeremy Renner

Jeremy Renner anticipa reshoot di Avengers 4 e stuzzica Captain America a Disneyland

Livio Rezoagli26 luglio 2018
Avengers 4 Kevin Feige

Avengers 4: sopravvissuti, reshoot, migliore di Infinity War

Livio Rezoagli25 luglio 2018
Benedict Cumberbatch Avengers 4

Benedict Cumberbatch entusiasta per Avengers 4 e Cover di Marvel Studios: The First Ten Years

Livio Rezoagli20 luglio 2018
Ant-Man and the Wasp Ghost

Ghost dopo Ant-Man and the Wasp appare in Avengers 4?

Livio Rezoagli20 luglio 2018