Home » Articoli » Serie TV » Gotham » Robin Lord Taylor sul finale di Gotham 4: “sarà l’Apocalisse”

Robin Lord Taylor sul finale di Gotham 4: “sarà l’Apocalisse”

Robin Lord Taylor che veste i panni di Pinguino ha svelato che il finale della quarta stagione di Gotham potrebbe portare a uno scenario da vera e propria apocalisse


info immagini video articoli recensione

Gotham
Robin Lord Taylor sul finale di Gotham 4: “sarà l’Apocalisse”

Robin Lord Taylor che veste i panni di Pinguino ha svelato che il finale della quarta stagione di Gotham sarà l’Apocalisse

Gotham è stato ufficialmente rinnovato per la quinta e ultima stagione su FOX con 13 episodi. Per vedere come scoppierà il cataclisma che darà vita alla classica storia di Batman che tutti conosciamo e amiamo bisognerà aspettare prima però questa settimana.

Recentemente all’Heroes e Villains FanFest a Nashville, è stato intervistato Robin Lord Taylor, che interpreta Oswald Cobblepot, aka Pinguino, dal primo episodio della serie tv nel 2014. Quando il tema della conversazione si è spostato sul finale di giovedì e la storia di No Man’s Land che porterà alla stagione finale dello show, Taylor ha solo una parola per ciò che verrà dopo, ovvero l’apocalisse:

Sarà un’apocalisse! Gotham City vedrà scatenarsi l’ira di Jeremiah, e sarà entusiasmante per tutti noi perché solo allora, in uno scenario apocalittico, tutte le gerarchie di potere cambiano, alcune persone cadono, altre riaffiorano. Sarà interessante vedere dove Oswald finirà in tutto questo, dato che sarà intrigante pure per tutti gli altri personaggi. Penso, come se Gotham non fosse abbastanza apocalittico, lo stiamo per fare adesso

Per coloro che non hanno familiarità con i fumetti, No Man’s Land è una storia che vede Gotham City nel caos devastata da un terremoto che lascia la città in balìa dei cattivi e degli psicopatici che conquistano la città. La versione dello show sarà leggermente diversa ma sembra proprio ci attenda una vera apocalisse.

Come abbiamo visto nell’ultimo paio di episodi il problema di No Man’s Land sarà causato da Jeremiah, che vuole ricostruire l’intera città a sua immagine. Per fare questo, ha ingannato Bruce Wayne nel dargli finanziamenti per creare generatori di energia che in realtà sono esplosivi che possono trasformare la città in macerie.

L’episodio finale aprirà dunque la strada alla quinta stagione, attesa probabilmente all’inizio del 2019, mostrandoci il cammino di Bruce, i suoi alleati e i cattivi verso la celebre storia di Batman.

Fonte


 
Aggiungi un commento

Articoli correlati

Gotham

Gotham: prima occhiata ufficiale alla quinta stagione [SPOILER]

Livio Rezoagli28 luglio 2018
Gotham

Gotham 5: poster, interviste, titoli, Krypton 2 vedrà Lobo e Nightwing

Livio Rezoagli25 luglio 2018
Gotham

Gotham: ecco quando iniziano le riprese della stagione finale

Livio Rezoagli18 giugno 2018
Gotham

Gotham: la quinta stagione avrà solo 10 episodi

Livio Rezoagli4 giugno 2018

Gotham – stagione 5: Gordon avrà i baffi, confermato il salto nel futuro?

Livio Rezoagli25 maggio 2018
Gotham

Gotham – stagione 5: ambientato diversi anni nel futuro

Livio Rezoagli22 maggio 2018