Home » Articoli » Cinema » Avengers: Infinity War » Avengers: Infinity War, ecco chi muore

Avengers: Infinity War, ecco chi muore

Ecco tutti i personaggi che muoiono nel Kolossal del Marvel Cinematic Universe "Avengers: Infinity War", diretto dai fratelli Russo


info immagini video articoli recensione

Avengers: Infinity War
Attenzione l'articolo contiene spoiler!
Voglio leggerlo
Avengers: Infinity War, ecco chi muore

Recentemente è uscito nelle sale cinematografiche l’atteso film “Avengers: Infinity War” che ha un finale davvero sconvolgente dove muoiono molti supereroi del Marvel Cinematic Universe a causa dello schiocco delle dita da parte di Thanos (Josh Brolin) che spazza via la metà degli abitanti dell’universo. Ma anche nella parte iniziale e durante il film “Avengers: Infinity War” avvengono delle morti di un certo rilievo che hanno sconvolto e sorpreso i fan, e in questo articolo ve le riproponiamo partendo dall’inizio.

HEIMDALL E LOKI

“Avenger: Infinity War” inizia con Thanos e i membri dell’Ordine Nero che sono all’interno della Nave Asgardiana in rotta verso la Terra dopo gli eventi finali di “Thor: Ragnarok”. Gli Asgardiani sono stati decimati dai membri dell’Ordine Nero: Heimdall è accasciato a terra, Loki è tenuto sotto tiro da Proxima Media Nox e Thor è costretto ad arrendersi alla potenza di Thanos. Il Titano costringe Loki ad una scelta: la vita del fratello o il Tesseract che contiene la Gemma dello Spazio. Inizialmente esitante, Loki consegna la gemma a Thanos salvando la vita del fratello, con Hulk che si scaglia ferocemente sul Titano, che lo sconfigge facilmente. Heimdall con le ultime forze riesce a salvare la vita a Bruce Banner Banner con il Bifrost mandandolo sulla Terra, per poi essere ucciso con una pugnalata al petto. Loki, date le circostanze, offre il proprio aiuto a Thanos per invadere nuovamente la Terra ma poco prima di stringere l’alleanza, Loki tenta di uccidere Thanos, invano. A quel punto Loki viene soffocato dalle mani del Titano che lo uccide. Infine Thanos incendia la nave asgardiana e si teletrasporta, con i membri dell’Ordine Nero, sulla Q-Ship.

IL COLLEZIONISTA ?

Dopo aver salvato e raccolto Thor dallo spazio, alcuni dei Guardiani della Galassia (Star-Lord, Gamora, Drax e Mantis) vanno a Ovunque nella speranza di poter prendere la Gemma della Realta in possesso del Collezionista prima di Thanos. Quando i Guardiani della Galassia arrivano, trovano il Collezionista che dice a Thanos di non sapere dove si trova la Gemma e addirittura di non essere a conoscenza della sua importanza. Gamora combatte contro Thanos e sembra che lo abbia ucciso colpendolo al petto con la sua lama. In realtà si scopre che quello che hanno visto Gamora e gli altri è tutto una finzione e che Thanos ha già preso la Gemma della Realtà usando il suo potere per alterare la realtà. A quel punto vediamo scomparire Il Collezionista imprigionato e l’osservatorio interdimensionale è ridotto in fiamme. Non sappiamo con certezza se Thanos abbia ucciso Il Collezionista, ma sembra molto probabile.

GAMORA

Thanos porta con se Gamora sulla Q-Ship, risparmiando la vita agli altri Guardiani della Galassia che erano con lei. Sulla Q-Ship si scopre che Thanos tiene imprigionata Nebula e che Gamora sa dove si trova la Gemma dell’Anima. Thanos tortura e minaccia di uccidere Nebula se non gli dirà dove si trova la Gemma dell’Anima. Così Gamora rivela a Thanos che la Gemma si trova sul pianeta Vormir. Thanos e Gamora vanno a Vormir, il pianeta dove si trova la Gemma dell’Anima, dove li accoglie Teschio Rosso, che si era ritrovato lì dopo lo scontro con Capitan America. Teschio Rosso racconta di aver appreso molte conoscenze riguardo le Gemme dell’Infinito, diventando il custode della Gemma dell’Anima. Thanos per ottenere la Gemma dovrà sacrificare l’anima di una persona amata; così decide di uccidere Gamora, che si può considerare probabilmente la prima morte che ha sorpreso e soprattutto sconvolto tutti i fan del MCU.

I MEMBRI DELL’ORDINE NERO

Durante gli eventi di “Avengers: Infinity War” vengono uccisi tutti i membri dell’Ordine Nero. Il primo a morire è Fauce d’Ebano che viene ucciso da parte Iron Man e Spider-Man, i quali sono accorsi ad aiutare Doctor Strange che ha la Gemma del Tempo e viene torturato da Fauce d’Ebano all’interno della Q-Ship. I due supereroi riescono a mandare nello spazio Fauce d’Ebano aprendo un buco nella parte laterale della Q-Ship. Nella battaglia in Wakanda vengono uccisi Astro Nero, Proxima Media Nox e Gamma Corvi. La Hulkblaster si scontra contro Astro Nero, che viene lanciato in aria dal braccio meccanico distaccato della Hulkbuster verso il campo di forza protettivo, dove Astro Nero si schianta ed esplode. Proxima Media Nox viene uccisa da Scarlet Witch che usa le sue abilità per lanciarla contro una delle macchine a rotazione mortale usate in battaglia dall’esercito di Thanos. Infine Gamma Corvi cerca di prendere la Gemma della Mente a Visione, ma Captain America prende l’arma di Gamma Corvi e lo infilza da dietro uccidendolo.

VISIONE

Quando Thanos arriva nel Wakanda per prendere la Gemma della Mente incastonata sulla fronte di Visione, quest’ultimo chiede a Scarlet Witch con i suoi poterei di distruggere la Gemma. Scarlet Witch a malincuore accetta la richiesta di Visione, distrugge la Gemma dell’Anima uccidendo così Visione. Ma Thanos usa il potere della la Gemma del Tempo consegnatali precedentemente da Doctor Strange sul pianeta Titano e torna indietro nel tempo. In questo maniera Visione torna in vita con la Gemma della Mente integra incastonata sulla fronte; a quel punto Thanos usa tutta la sua forza per prendere la Gemma della Mente, spaccando praticamente la fronte del povero Visione che muore nuovamente.

BUCKY, BLACK PANTHER, GROOT, SCARLET WITCH, FALCON, MANTIS, DRAX, STAR-LORD, SPIDER-MAN, DOCTOR STRANGE

Thor, in uno scatto d’ira, si scaglia con la nuova arma su Thanos colpendolo al petto ma non riesce ad uccidere Thanos. Il Titano in possesso di tutte le Gemme dell’Infinito schiocca le dita e se va. Successivamente si dissolvono nel nulla i seguenti personaggi: Bucky, Black Panther, Groot, Scarlet Witch e Mantis che sono sulla Terra e Mantis, Drax, Star-Lord, Spider-Man e Doctor Stranger che sono sul Pianeta Titano.

MARIA HILL E NICK FURY

Nella scena post-credit di “Avengers: Infinity War” inizialmente vediamo Nick Fury e Maria Hill in macchina, che conversano riguardo la scomparsa di Tony Stark, quando davanti a loro un furgone provoca un incidente: i due scendono a controllare la situazione e scoprono che nessuno era alla guida del veicolo.  Le ripercussioni dello schiocco delle dita da parte di Thanos si stanno facendo sentire in tutto l’universo, compreso sulla Terra. La vita della metà degli esseri viventi di ogni pianeta abitato dell’universo viene ridotta in polvere. Allo stesso destino non sfuggono neanche Maria Hill, che scompare davanti a Nick Fury. Subito dopo scomparirà Nick Fury, non prima però di aver composto un numero su un cercapersone che cade a terra mentre gli ultimi atomi di Fury si disperdono, rivelando un simbolo: l’iconica stella di Captain Marvel.

LA RECENSIONE

Avengers: Infinity War è uscito il 25 Aprile.

 


 
Aggiungi un commento

Articoli correlati

Avengers: Infinity War

Avengers: Infinity War e Robert Downey Jr. il Teen Choice Award

Livio Rezoagli13 agosto 2018
Oscar

Oscar: svolta epocale, i blockbuster avranno la loro categoria ma Disney…

Livio Rezoagli9 agosto 2018
Avengers: Infinity War

Avengers: Infinity War – ecco nuove fantastiche immagini ufficiali

Livio Rezoagli6 agosto 2018
Avengers: Infinity War

Avengers: Infinity War – rivelazioni Groot, Drax, Doctor Strange, Sherlock e…

Livio Rezoagli4 agosto 2018
Avengers: Infinity War Supereroi News

Avengers: Infinity War – rivelazioni Feige, Teschio Rosso, Iron Man, Thanos, Thor, Cap

Livio Rezoagli3 agosto 2018
Avengers: Infinity War Supereroi News

Avengers: Infinity War – rilasciata ufficialmente la scena post credit

Livio Rezoagli1 agosto 2018