Home » Articoli » Cinema » Avengers: Infinity War » Avengers: Infinity War, i registi sulla connessione Thanos, Iron Man

Avengers: Infinity War, i registi sulla connessione Thanos, Iron Man

I registi Joe ed Anthony Russo parlano della connessione particolare che Iron Man avrà con Thanos in Avengers: Infinity War


info immagini video articoli recensione

Avengers: Infinity War

Se ti piace quello che leggi e vuoi sostenere Supereroi News, offrici un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal:

Dona ora

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di:

Avengers: Infinity War, i registi sulla connessione Thanos, Iron Man

Thanos pur di ottenere il suo obiettivo potrebbe davvero dare la caccia ad ogni singolo Vendicatore in Avengers: Infinity War e secondo quanto affermato dai registi Joe ed Anthony Russo, c’è un membro dei Vendicatori che avrà una connessione molto più profonda con Thanos rispetto a tutti gli altri.

Leggi anche:
Kevin Feige rivela il suo più grande rammarico per l'MCU

Durante un’intervista col Telegraph India, ai Fratelli Russo è stato chiesto del ruolo di Tony Stark nel film, e se Thanos sia visto o meno come il suo principale nemico o un misto di ammirazione riguardo la sua tetra previsione:

..penso che abbia una connessione più profonda con Tony perché é un futurista, e aveva predetto una minaccia come Thanos“, ha detto Joe. “E’ vissuto nel suo cervello anche se non poteva nominarlo, Tony ce l’ha questa sensazione nel sangue da sempre ed è pronto prima di tutti a reagire contro qualcuno come Thanos. Infatti anche se tutti gli eroi dovranno affrontare una minaccia non importa dove siano, penso che questo sia direttamente intrinseco alla psicologia di Tony e poiché ha iniziato tutto con Iron Man, ha una connessione speciale con la minaccia che gli sta di fronte“.

L’intero arco di Tony, sin dal primo film del Marvel Cinematic Universe nel 2008 riguardava la protezione del mondo dai nemici sia sul pianeta che al di fuori di esso. Era conosciuto come il principale produttore di armi al mondo fino a quando un attacco terroristico lo mise sulla strada sbagliata dei suoi stessi dispositivi. Ha continuato a dedicare la sua vita per evitare che succedesse di nuovo.

Ma nel tentativo di creare un protettore Tony ha dato alla luce Ultron, che ha distrutto Sokovia, poi ha tentato di nuovo di mettere in atto dei piani per proteggere il mondo appoggiando gli Accordi di Sokovia, e questa azione ha fatto scattare una seprazione tra i Vendicatori in “Capitan America: Civil War”.

Quindi all’arrivo di Thanos le paure di Tony si concretizzano.

 

VIA

Articoli correlati

Avengers: Infinity War

Gli Avengers devono ricordare nel nuovo spot tv di Infinity War

Livio Rezoagli25 aprile 2018
Avengers: Infinity War

Avengers: Infinity War – le recensioni della critica

Livio Rezoagli25 aprile 2018
Namor

Per Kevin Feige è complicata la questione Namor

Livio Rezoagli25 aprile 2018
marvel studios Kevin Feige

Kevin Feige rivela il suo più grande rammarico per l’MCU

Livio Rezoagli25 aprile 2018
Okoye avengers

Okoye vuole Starbucks nella nuova clip di Avengers: Infinity War

Livio Rezoagli25 aprile 2018
Adam Warlock Guardiani della Galassia

Adam Warlock e un serpente tagliati da Avengers: Infinity War

Livio Rezoagli25 aprile 2018
Avengers: Infinity War

Avengers: Infinity War – Thanos sta arrivando nello spot tv

Redazione SN25 aprile 2018
Avengers

Avengers: Infinity War, previsto week-end d’apertura da 500 milioni [Box-Office]

Fabio Di Paola25 aprile 2018