Home » Articoli » Cinema » Justice League » Mark Millar: “Ecco perché i film del DCEU non funzionano”

Mark Millar: “Ecco perché i film del DCEU non funzionano”

Il celebre fumettista Mark Millar dà la sua personalissima opinione del perché i supereroi DC non funzionano al cinema


info immagini video articoli recensione

Justice League
Mark Millar: “Ecco perché i film del DCEU non funzionano”

Ognuno ha la sua teoria sul perché i film del DCEU tranne “Wonder Woman” non funzionino e anche il fumettista Mark Miller (” ick-Ass”, “Kingsman: The Secret Service”) ha la sua, idea particolare sul motivo per cui le cose per DC non funzionino al cinema.

Durante un’intervista su Yahoo Millar ha affermato che i supereroi della DC siano semplicemente non da cinema. A prescindere da Batman – che è un tipo normale, con una cintura super-accessoriata e una batcaverna piena di gadget – quasi tutti i personaggi principali del canone DC Comics sono quasi assurdamente invulnerabili, e non sono basati sulle persone, il loro essere..ma solo sulle loro abilità.

Penso sia molto semplice – i personaggi non sono da cinema e lo dico da grande fan della DC che preferisce i loro personaggi a quelli della Marvel. Superman, Batman e Wonder Woman sono tra i miei preferiti, ma penso che questi ad eccezione di Batman, non siano basati sulla loro identità segreta ma sulla loro superpotenza mentre i personaggi Marvel tendono ad essere basati sulla personalità di Matt Murdock o di Peter Parker o dei singoli X-Men, quindi è tutta una questione di persone e del loro essere. DC, al di fuori di Batman, non guarda alle persone. Con Batman puoi capirlo e puoi preoccuparti di lui, ma qualcuno come Lanterna Verde che ha questo anello che gli permette di creare manifestazioni fisiche 3D attraverso del plasma verde solo pensandolo ed è allergico al giallo..come fai un film così? Nel 1952 aveva senso ma ora il pubblico non ha idea di cosa sia tutto ciò.

Le persone mi andranno conto per quanto sto dicendo ma penso che le prove ci siano. Abbiamo visto grandi registi, grandi sceneggiatori e attori, tonnellate di soldi spesi su di loro, ma questi film non funzionano. Penso che siano troppo lontani rispetto al periodo in cui sono stati creati. C’è un po’ di vecchio in loro, i bambini guardano questi personaggi e non si sentono vicini a loro. Anche Superman, adoro Superman, ma appartiene a un’America che non esiste più. Rappresenta l’America del 20° secolo e penso che allora avesse raggiunto il picco.

La pensate come Millar o credete che il problema sia più di pazienza da parte di Warner Bros. nel dar vita a sceneggiature con un’anima? Fatemi sapere cosa ne pensate, un saluto.

Aggiungi un commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

la morte di Superman

La Morte di Superman finisce online, rivelata nuova intro del DCEU [VIDEO]

Livio Rezoagli21 giugno 2018
Avengers: Infinity War Fratelli Russo Justice League

Avengers: Infinity War in USA incassa più di Justice League nel mondo

Livio Rezoagli18 giugno 2018
Justice League

Justice League: ecco quanto aveva girato Zack Snyder del film

Livio Rezoagli17 giugno 2018
Justice League

Justice League: AT&T dopo l’acquisizione apre alla Snyder Cut?

Livio Rezoagli16 giugno 2018
Zack Snyder Geoff Johns

Zack Snyder e Geoff Johns, spiegati gli addii dopo Justice League

Livio Rezoagli12 giugno 2018
Aquaman The Batman Shazam! DC Film Justice League

Il trailer di Aquaman, il costume di Shazam e The Batman con Ben Affleck al SDCC 2018 [RUMOR]

Livio Rezoagli4 giugno 2018