Home » Articoli » Cinema » Marvel » X-Men: Tim Miller e Brian Michael Bendis sono al lavoro su uno spin-off su Kitty Pride

X-Men: Tim Miller e Brian Michael Bendis sono al lavoro su uno spin-off su Kitty Pride

Deadline rivela che Tim Miller e Brian Michael Bendis stanno lavorando ad un nuovo film per il franchise degli X-Men, uno spin-off sul personaggio di Kitty Pride


Marvel
X-Men: Tim Miller e Brian Michael Bendis sono al lavoro su uno spin-off su Kitty Pride

Un mese fa era stato svelato che Tim Miller e la Fox probabilmente stavano sviluppando uno spin-off su un personaggio degli X-Men, esattamente Kitty Pride interpretata negli ultimi film degli X-Men da Ellen Page. Recentemente Deadline ha riportato che il fumettista e scrittore Brian Michael Bendis è stato assunto per lavorare insieme al regista Tim Miller (Deadpool, su un nuovo film per il franchise degli X-Men con un progetto dal nome misterioso: 143.

The Hollywood Reporter ha rivelato che il film sarà uno spin-off incentrato sul personaggio di Kitty Pride, visto che quasi sicuramente 143 si riferisce ad Uncanny X-men #143 (1963), volume speciale a fumetti uscito nel periodo di Natale, in cui la protagonista è Kitty Pride rimasta sola alla X-Mansion, e affronta il demone N’Garai durante la vigilia di Natale.

Momentaneamente non si sa se il ruolo tornerà nuovamente ad Ellen Page o se verrà effettuato un recasting. Vi terremo aggiornati quando ci saranno novità.

VIA

 


 
Aggiungi un commento

Articoli correlati

Disney X-Men

Disney rilascerà tutti i film X-Men in sviluppo anche ad acquisizione avvenuta

Livio Rezoagli14 agosto 2018
Fox Disney Iron Man Deadpool

Fox approva l’offerta Disney da 71,3 miliardi, X-Men MCU realtà

Livio Rezoagli27 luglio 2018
21st Century Fox Disney

Disney si prende Fox, Comcast lascia ufficialmente

Livio Rezoagli19 luglio 2018
Disney Fox Comcast Sky

Disney è fatta per Fox, Comcast lascia e ripiega su Sky

Livio Rezoagli17 luglio 2018
fox disney

L’azionista Fox cita l’azienda per fermare l’acquisizione Disney

Livio Rezoagli10 luglio 2018
Stan Lee

Respinto ordine restrittivo per l’agente ma Stan Lee non si arrende

Livio Rezoagli7 luglio 2018