Home » Articoli » Cinema » Black Panther » Black Panther addirittura 165 milioni ed è primo per conversazioni nel 2018

Black Panther addirittura 165 milioni ed è primo per conversazioni nel 2018

Per Black Panther salgono ancora le previsioni per l'apertura USA e adesso si parla addirittura di 165 milioni intanto setta un altro record online


info immagini video articoli recensione

Black Panther
Black Panther addirittura 165 milioni ed è primo per conversazioni nel 2018

La previsioni sull’apertura al Box-Office statunitense per “Black Panther” stanno diventando sempre più imponenti L’unica cosa che fermerà le stime è materialmente il tempo che ormai si avvicina sempre di più al 14.

Il 18 ° film dei Marvel Studios è ora pronto per un debutto in Nordamerica da 165 milioni di dollari nel corso dei quattro giorni del week-end del President’s Day quando le stime precedenti collocavano la pellicola sui 150 milioni. “Black Panther” non dovrebbe avere grossi problemi nel battere il record del miglior debutto tra i tre primi film standalone dei Marvel Studios, se ricordate “Iron Man” nel 2008 era partito con 98,6 milioni.

Variety riporta che inoltre che la pellicola di Ryan Coogler è diventata il film più tweetato al mondo nel 2018.

Avendo accumulato oltre cinque milioni di tweet nei social media Panther ha infranto già un record su Twitter per il 2018. In seconda posizione c’è “Gli Ultimi Jedi” (che comunque resta un film del 2017) l’ultimo “Maze Runner“.

LA RECENSIONE

“Black Panther” dei Marvel Studios è atteso nelle sale italiane con un’uscita fissata per il 14 febbraio.

Leggi anche – I giudizi della critica / Svelate le scene post-credit [SPOILER]

Vedi anche –Il secondo trailer di Black Panther / Il Primo Trailer / Il Poster ufficiale / Reaction Trailer

Black Panther dei Marvel Studios segue le avventure di T’Challa che, dopo la morte di suo padre, il Re del Wakanda, ritorna a casa nella nazione africana isolata e tecnologicamente avanzata per succedere al trono e prendere il posto che gli spetta di diritto come Re. Ma quando un vecchio e potente nemico riappare, la tempra di T’Challa come Re – e Black Panther – viene messa alla prova ritrovandosi in un’enorme conflitto che mette a rischio il destino del Wakanda e del mondo intero. Faccia a faccia con minacce e pericoli, il giovane Re deve radunare i propri alleati e sprigionare il pieno potere di Black Panther per sconfiggere i suoi nemici, proteggere il suo popolo e il loro modo di vivere.

Il cast comprende Chadwick Boseman, Michael B. Jordan, Lupita Nyong’o, Danai Gurira, Martin Freeman, Daniel Kaluuya, Angela Bassett, Forest Whitaker ed Andy Serkis.

Ryan Coogler (“Creed,” “Fruitvale Station”) dirige “Black Panther” dei ‘Marvel Studios’  da una sceneggiatura co-scritta con  Joe Robert Cole (“The People v. O.J. Simpson: American Crime Story”).

– Per tutti gli altri dettagli, vai alla scheda del film

VIA

Articoli correlati

Black Panther

Black Panther 2: Donald Glover nel cast e torna Killmonger?

Livio Rezoagli23 maggio 2018
Black Panther Killmonger

Black Panther: il nuovo easter egg svela l’attenzione maniacale ai dettagli

Livio Rezoagli20 maggio 2018
Avengers: Infinity War

Avengers: Infinity War – 76 milioni record in Cina e sorpasso Black Panther

Livio Rezoagli12 maggio 2018
Black Panther 2 Avengers: Infinity War

Black Panther 2: Ryan Coogler è positivo per un film con sole donne

Livio Rezoagli11 maggio 2018
Black Panther Killmonger

Black Panther: il regista sul destino della madre di Killmonger

Livio Rezoagli5 maggio 2018
Black Panther

Black Panther: nella scena eliminata il legame con T’Chaka

Livio Rezoagli4 maggio 2018