Home » Articoli » Cinema » DC » Smallville: Allison Mack potrebbe far parte di una setta

Smallville: Allison Mack potrebbe far parte di una setta

Stella di “Smallville” ripetutamente connessa ad una controversa setta sessuale


Senza categoria
Smallville: Allison Mack potrebbe far parte di una setta

Il mese scorso, il New York Times ha portato l’attenzione del mondo sul NXIVM, un’organizzazione definita – dai membri uscenti – alla pari di una setta. Un ex-portavoce, Frank Parlato, dichiara che un “Reclutatore chiave” è “Un’attrice vincitrice di Emmy Award”. Il Daily Mail UK afferma di aver scoperto chi sia, e a quanto pare è nientepopodimeno che una star da Smallville: Allison Mack.

Il Daily Mail ha postato un lungo articolo in cui racconta dettagliatamente l’inclusione di Allison Mack nel NXIVM. Secondo Parlato, Mack avrebbe creato una sotto-setta conosciuta come DOS con l’intenzione di tramutarla in “una forza per il bene e per le donne contro il male.”

Per chi non lo sapesse, DOS fa riferimento ad un gruppo interno al NXIVM, ritenuta una società segreta. Racchiude i ranghi più alti dei componenti femminili, e Mack sarebbe stata promossa a seconda in comando direttamente dal fondatore Keith Raniere.

Parlato racconta di come DOS operi sotto una gerarchia del tipo padrone-schiavo. L’uomo afferma che Mack abbia diversi schiavi sotto di sé, con l’ordine di reclutare nuovi membri. Afferma anche che le donne accolte nel DOS sono tenute sotto stretto regime alimentare e che siano soggette a punizioni corporali qualora non venga raggiunta la loro quota.

Secondo il blog di Parlato, l’organizzazione possiede un livello superiore al DOS dove le donne possono essere invitate nell’harem personale di Raniere. Lo scrittore afferma che Mack “Ha assunto la posizione di capo all’interno dell’harem.” Quando il Daily Mail ha cercato un commento da parte dei collaboratori di Mack, la risposta è stata che al momento non hanno intenzione di rispondere a nessuna domanda sulla questione.

In passato, Mack non si è ritirata dallo spiegare le sue connessioni con Raniere, dati i loro passati lavorativi insieme. NXIVM ha rilasciato la propria versione circa l’andamento criminoso dell’organizzazione:

Le accuse in questa storia sono basate su fonti, alcune già condannate o sotto processo, che agiscono come un unico gruppo. Esploreremo ogni possibile rimedio legale per correggere tali bugie.”

L’attenzione è tornata su NXIVM quando la star di Dynasty  Catherine Oxenberg si è incontrata in settimana con i procutari di New York per parlare della figlia India. L’attrice è preoccupata che la ragazza venga attualmente ricattata e danneggiata dall’organizzazione.

 

VIA

Articoli correlati

DC

DC Comics: Eddie Berganza accusato di violenza sessuale

Simone Catania16 novembre 2017
Warner Bros

Warner Bros: a rischio la fusione con il colosso delle telecomunicazioni

Simone Catania8 novembre 2017
DC Funko peluche

Funko svela nuovi adorabili portachiavi di peluche DC e Marvel

Fabio Di Paola5 ottobre 2017
Justice League

DC Comics: la copertina del prossimo Dark Nights rivela un Superman del Dark Multiverse?

Luca Russo2 ottobre 2017
justice-league

DC Extended Universe? In realtà non si chiama così

Maurizio Pinoli30 settembre 2017
Geoff Johns

Geoff Johns parla del futuro del DCEU

Maurizio Pinoli29 settembre 2017
James Gunn

James Gunn e Geoff Johns hanno avuto un interessante conversazione su Twitter

Anthony Buscemi25 agosto 2017
DC

DC Film: Annunciati Flashpoint, Wonder Woman 2 e…

Livio Rezoagli22 luglio 2017