Home » Blog 1 » Cinema » Batman v Superman: Dawn of Justice » Incredibile: Batman v Superman PRIVATO dei colori di Snyder nella versione iTunes

Incredibile: Batman v Superman PRIVATO dei colori di Snyder nella versione iTunes

E' incredibile quanto stia succedendo in queste ultime ore, sembra infatti che la versione iTunes di Batman v Superman non abbia più il filtro di Snyder


info immagini video articoli recensione

Batman v Superman: Dawn of Justice
Incredibile: Batman v Superman PRIVATO dei colori di Snyder nella versione iTunes

E’ assolutamente incredibile oltre che orrendo quanto sta avvenendo in queste ore per “Batman v Superman: Dawn of Justice”. Infatti come segnala un utente e come abbiamo potuto confutare anche noi pochi istanti fa, la versione iTunes del film di Zack Snyder è stata privata silenziosamente dal caratteristico e ammaliante filtro spento del regista per passare a una tonalità dai colori saturi con i rossi sparati come in “Justice League“.

Ecco uno screen che abbiamo realizzato noi dalla nuova versione, davvero atroce quanto fatto.

Batman v Superman

Potete vedere altri screenshot nel tweet di seguito:

 

Articoli correlati

Batman v Superman

Batman in un momento iconico di Batman v Superman [FOTO]

Livio Rezoagli4 maggio 2018
Batman v Superman

Batman v Superman: svelata una nuova foto di Ben Affleck nei panni del Cavaliere Oscuro

Fabio Di Paola30 aprile 2018
Batman v Superman

Batman v Superman: confermato l’easter egg di Joker

Livio Rezoagli17 aprile 2018
Batman v Superman

Batman v Superman: Zack Snyder condivide foto BTS dalla Warehouse

Livio Rezoagli16 aprile 2018
Lex Luthor

Batman v Superman: a Zack Snyder è piaciuta la fine un’ora dopo il Countdown di Lex Luthor

Livio Rezoagli16 aprile 2018
Batman v Superman

Il Senatore di Batman v Superman fa le domande a Mark Zuckerberg

Livio Rezoagli11 aprile 2018
Robin Jason Todd Batman

Dick Grayson potrebbe essere il Robin morto di ‘Batman v Superman’

Livio Rezoagli6 aprile 2018
Robin Jason Todd Batman

Zack Snyder svela che questo non è Jason Todd

Livio Rezoagli5 aprile 2018