Inhumans

Inhumans: cosa ha funzionato e cosa no

Dopo l'analisi vediamo adesso punto per punto cosa ha convinto e cosa no per "Inhumans" il nuovo show Marvel in uscita a ottobre

Home » Articoli » Serie TV » Inhumans » Inhumans: cosa ha funzionato e cosa no

info immagini video articoli recensione

Inhumans: cosa ha funzionato e cosa no

Dopo l’analisi globale dei primi due episodi in salsa cinematografica di “Inhumans” è arrivato il tempo di vedere punto per punto cosa ha convinto e cosa no riguardo al nuovo show Marvel TV / ABC in uscita l’11 ottobre su FOX. I punti in particolare presi in esame sono sei che spaccano in due, cose positive e cose negative, ricalcando un po’ la valutazione finale che tiene conto di cose buone e cose meno buone che vanno dalla parte meramente tecnica a quella più profonda.

Arrivato dunque il momento di analizzare le chiavi di lettura utili per i primi due episodi, mostrati in anteprima in un assaggio super corposo da 70 minuti; i punti spaziano da Medusa a Maximus, fino ad arrivare alla sceneggiatura e Black Bolt senza disdegnare una strizzatina d’occhio alla tecnica un po’ sofferente. Bando alle ciance, non mi resta che augurarvi una buona lettura.



Articoli correlati

Inhumans

Inhumans 1×07: è Black Bolt contro Maximus nelle foto e la sinossi

Livio Rezoagli18 ottobre 2017
Inhumans

Inhumans: gli ascolti della serie Marvel continuano a calare

Stefano De Luca16 ottobre 2017
Inhumans

Inhumans: ecco il promo del quinto episodio

Fabio Di Paola16 ottobre 2017
Inhumans

Inhumans: rilasciato nuovo trailer di “Make Way for Medusa”

Anthony Buscemi8 ottobre 2017
Inhumans

Inhumans: Maximus sceglie un alleato pericoloso nella clip

Livio Rezoagli6 ottobre 2017
inhumans

Inhumans: ecco le foto e le sinossi del quarto e quinto episodio

Fabio Di Paola3 ottobre 2017
Inhumans

Inhumans, debutto in USA? Non poi così pessimo

Livio Rezoagli2 ottobre 2017
Inhumans

Inhumans: Auran e la connessione Crystal, Lockjaw

Livio Rezoagli30 settembre 2017