Home » Articoli » Box Office » Wonder Woman: il film supera i 200 milioni di dollari al Box Office USA

Wonder Woman: il film supera i 200 milioni di dollari al Box Office USA

Nell'ultimo week-end del Box Office USA, Wonder Woman incassa 57,2 milioni di dollari


info immagini video articoli recensione

Wonder Woman
Wonder Woman: il film supera i 200 milioni di dollari al Box Office USA

Wonder Woman nel suo secondo week-end d’uscita, ha ripreso il primo posto al Box Office USA battendo il film della Universal La Mummia, il quale ha avviato il nuovo franchise chiamato “Dark Universe”. Perdendo soltanto il 45% d’incasso rispetto allo scorso week-end, Wonder Woman è riuscito ad incassare altri 57,2 milioni di dollari, mentre La mummia è riuscita solo ad incassare 32,2 milioni di dollari.

Per un film da cui inizialmente ci si aspettava un week-end d’apertura da 65 milioni di dollari al Box Office USA, Wonder Woman continua ad incassare più del previsto. Con 57,2 milioni di dollari incassati in quest’ultimo week-end, il film ha superato i 200 milioni di dollari d’incasso al Box Office USA in soli due week-end, ed è destinato ad ottenere incassi simili agli altri film del DCEU: Man of Steel, Suicide Squad e Batman v Superman: Dawn of Justice.

A livello internazionale, il film ha superato i 200 milioni di dollari presso il box office, assicurandosi altri 58,1 milioni dollari nel secondo week-end, portando il totale del film a 230,2 milioni di dollari. Questo porta il film ad un impressionante incasso totale di 430 milioni di dollari al Box Office mondiale.



Il sequel di Wonder Woman deve ancora essere annunciato ufficialmente ma, con numeri come questi, è solo una questione di tempo prima che DC Films e Warner Bros. annuncino ufficialmente un sequel.

Leggi anche – La Recensione e Videorecensione

Wonder Woman” arriverà nelle sale cinematografiche di tutto il mondo la prossima estate, quando Gal Gadot ritornerà nei panni della protagonista dell’epico titolo action / adventure della regista Patty Jenkins. Prima di essere Wonder Woman, era semplicemente Diana, principessa delle Amazzoni, addestrata per essere una guerriera invincibile. Cresciuta in una paradisiaca isola nascosta al mondo fino a quando un pilota americano si schianta col suo aeroplano sulle coste e racconta di un conflitto devastante che infuria nel mondo esterno, Diana quindi lascia la sua casa, convinta di poter fermare la minaccia. Combattendo al fianco dell’uomo in una battaglia per porre fine a tutte le guerre, Diana scoprirà i suoi pieni poteri … e il suo vero destino”.

VIA

 

Articoli correlati

Spider Man

[Box-Office] Spider-Man: Homecoming, superati i 700 milioni a livello globale

Livio Rezoagli17 agosto 2017
Spider-Man

Spider-Man: Homecoming, superati i 600 milioni di dollari al Box Office Mondiale

Fabio Di Paola31 luglio 2017
Wonder Woman

Wonder Woman supera Guardiani della Galassia Vol.2 al Box Office USA

Fabio Di Paola24 luglio 2017
Spider-Man

Spider-Man: Homecoming, soffre il secondo peggior weekend di tutto l’MCU negli USA

Stefano De Luca17 luglio 2017
Spider-Man

Spider-Man: Homecoming, perde la prima posizione contro Cesare

Fabio Di Paola16 luglio 2017
Il pianeta delle scimmie

The War: Il pianeta delle scimmie, 22 milioni di dollari al box office di venerdì

Anthony Buscemi15 luglio 2017
Wonder Woman

Wonder Woman: supera i 750 milioni di dollari al Box Office Mondiale

Fabio Di Paola13 luglio 2017
Spider-Man

Spider-Man: Homecoming, incredibile box-office globale di 257 milioni di dollari

Anthony Buscemi9 luglio 2017