Home » Articoli » Cinema » Guardiani della galassia Vol. 2 » Guardiani della Galassia Vol. 2 l’easter egg Mattel

Guardiani della Galassia Vol. 2 l’easter egg Mattel

Un easter egg interessante che non poteva passare inosservato da Guardiani della Galassia Vol.2 che tiene in mano Star Lord


info immagini video articoli recensione

Guardiani della galassia Vol. 2
Guardiani della Galassia Vol. 2 l’easter egg Mattel

Tra gli easter egg del trailer finale di ‘Guardiani della Galassia Vol.2’ uno in particolare ha colpito la mia attenzione.

L’interessante easter egg retrò di Guardiani della Galassia Vol.2

Sto parlando del marchingegno che Star Lord usa per la minaccia multidimensionale degli Abalisk che in realtà sembra proprio ispirato a un gioco di football della Mattel rilasciato tra il 1970 E il 1971 che ha ricevuto tantissime repliche; è presente probabilmente perché è dovuto al fatto che Peter dal suo viaggio all’inizio degli anni 80 si sarà portato qualche oggetto dal passato nel suo zainetto.

Leggi anche – Questa la prima occhiata di Ego come Pianeta?



41S43M5FHYL

 

Come è riportato nella descrizione dell’oggetto:

Gioco elettronico di football della Mattel che ha lo scopo di controllare un back che sta attorno i difensori rappresentati dai LED – piccoli trattini rossi, per essere precisi – per arrivare al touchdown, o realizzare almeno al punto. I giocatori anticipano le mosse dei difensori controllati dal computer per scorrere attraverso le zone del campo vuote senza essere presi. Il gioco è molto simile a Space Invaders ma è in versione football.

Quindi probabilmente Star Lord lo utilizza per anticipare l’arrivo degli Abalisk.

Leggi anche – Il trailer (Extended Look) del Super Bowl

Leggi anche – Il Trailer italiano

Leggi anche – Il nostro speciale su tutto ciò che sappiamo sul nuovo film

Il film racconta le nuove avventure dei Guardiani attraverso lo spazio infinito. Mentre sono alle prese con il mistero che avvolge le vere origini di Peter Quill, i Guardiani dovranno combattere per mantenere unita la propria squadra. Il gruppo di eroi dovrà allearsi con vecchi nemici e potrà contare sull’aiuto di alcuni dei personaggi più amati del mondo dei fumetti, espandendo ulteriormente l’Universo Cinematografico Marvel.

Il cast stellare vede il ritorno dei Guardiani originali, fra cui Chris Pratt nel ruolo di Peter Quill/Star-Lord, Zoe Saldana nei panni di Gamora, Dave Bautista nella parte di Drax, Michael Rooker nel ruolo di Yondu, Karen Gillan in quello di Nebula e Sean Gunn che torna a interpretare Kraglin.
Al loro fianco il pubblico troverà anche Pom Klementieff, Elizabeth Debicki, Chris Sullivan, Tommy Flanagan, Laura Haddock e Kurt Russell.

Il film Marvel Guardiani della Galassia Vol. 2 è scritto e diretto da James Gunn (Guardiani della Galassia, Slither) e prodotto da Kevin Feige mentre Louis D’Esposito, Jonathan Schwartz, Victoria Alonso, Nik Korda, Stan Lee sono i produttori esecutivi.

Articoli correlati

Michael Rooker yondu mary poppins

Guardiani della Galassia Vol.2: Michael Rooker non immaginava tanto successo per la frase di Mary Poppins

Luca Russo27 luglio 2017
gunn fantastici 4

James Gunn spiega perché la FOX non presterà al MCU i Fantastici Quattro

Luca Russo27 luglio 2017

Guardiani della Galassia Vol. 2: la versione home video ha più di 80 minuti di scene extra

Luca Russo26 luglio 2017
groot

Avengers: Infinity War, James Gunn spiega il perché Groot è ancora adolescente nel film

Luca Russo24 luglio 2017
Michael Rooker

Michael Rooker mostra la sua cover del telefono con Mary Poppins

Anthony Buscemi18 luglio 2017
sean gunn

Guardiani della Galassia: ecco come Sean Gunn interpreta Kraglin e Rocket contemporaneamente

Luca Russo14 luglio 2017
Guardiani della Galassia

Guardiani della Galassia Vol.2: video musicale di David Hasselhoff nella versione Blu-Ray

Anthony Buscemi12 luglio 2017
Guardiani della Galassia Vol.2

Guardiani della Galassia Vol.2, in Home Video dal 30 agosto

Livio Rezoagli11 luglio 2017