Home » Articoli » Cinema » Justice League » Justice League: Per Batman sarà difficile dare ordini ad Aquaman

Justice League: Per Batman sarà difficile dare ordini ad Aquaman

Secondo Ben Affleck per Batman, mettere sù il team e lavorare con Aquaman in Justice League sarà molto difficile


info immagini video articoli recensione

Justice League
Justice League: Per Batman sarà difficile dare ordini ad Aquaman

In fondo si sà, mettere su un team capace di lavorare in perfetta simbiosi per un singolo obiettivo non è affatto facile. Immaginate, poi, se il team è composto da veri e propri supereroi. In Justice League, a guidare questa squadra ci sarà Batman, interpretato da Ben Affleck, che in questi ultimi giorni ha rivelato qualche dettaglio su quelle che saranno le dinamiche che delineeranno i rapporti tra i membri della squadra.

Dopo aver parlato di quello che sarà il suo rapporto con Flash, del quale sarà un vero e proprio mentore, l’attore premio Oscar ha parlato dell’Aquaman di Jason Momoa, ecco cosa ha detto:

“E’ un personaggio dalla personalità forte, interpretato da un attore dal carattere altrettanto forte. Quindi è difficile aspettarsi che quest’ultimo prenda ordini da qualcuno. Momoa ha una grande energia, sa essere indipendente. E come lui anche gli altri personaggi, che non diranno subito ‘Si signore, cosa dovrei fare Mr. Wayne?’. Il punto è questo: mettere insieme un gruppo di personalità così sfaccettate e forti e riuscire ad ottenere collaborazione, concentrandosi sulle difficoltà di questo obiettivo”.



Con dei personaggi di questo tipo, tutti riuniti in un unico gruppo con un unico scopo, imporrà che lo scopo sia quello di sconfiggere un villain con la v maiuscola:

“Esploreremo i poteri di ciascun membro del team e per sfruttare le loro straordinarie capacità occorre qualcuno che sia in grado di spingere ognuno al limite”.

Alimentato dalla sua rinnovata fede nell’umanità e l’atto altruistico di Superman, Bruce Wayne chiede l’aiuto della sua nuova alleata, Diana Prince, per affrontare un nemico ancora più grande. Insieme, Batman e Wonder Woman lavorano velocemente per trovare e reclutare una squadra di metaumani che possa contrastare questa minaccia recentemente risvegliatasi. Ma nonostante la formazione di questo gruppo di eroi senza precedenti, Batman, Wonder Woman, Aquaman, Cyborg e Flash potrebbe essere troppo tardi per salvare il pianeta da un attacco di proporzioni catastrofiche.

Diretto da Zack Snyder, la pellicola segna il grande debutto sul grande schermo della Justice League, con un cast d’eccellenza che comprende: Ben Affleck, Henry Cavill, Gal Gadot, Jason Momoa, Ezra Miller e Ray Fisher. Torneranno anche Amy Adams, Jesse Eisenberg, Jeremy Irons, più le new entry J.K. Simmons, Amber Heard e Willem Dafoe. La pellicola è attesa nelle sale il 17 novembre 2017.

VIA

Articoli correlati

Justice League

Justice League incassa 39 milioni di dollari nel venerdì USA

Fabio Di Paola18 novembre 2017
Justice League

Justice League: la triste reazione dei protagonisti per il punteggio su RT in un fan-made video

Fabio Di Paola18 novembre 2017
justice league

Justice League: Zack Snyder confessa che ancora non ha visto il film

Fabio Di Paola18 novembre 2017
Justice League

Justice League: Ben Affleck ha preso di nascosto un Batarang e lo ha dovuto pagare

Fabio Di Paola18 novembre 2017
justice league

Justice League: il produttore del film vorrebbe Martian Manhunter nel DCEU

Luca Russo17 novembre 2017
Justice League Batman

Justice League incassa 13 milioni dollari alle anteprime in USA

Fabio Di Paola17 novembre 2017
Justice League

Justice League: petizione dei fan per la versione di Zack Snyder nel DVD del film

Luca Russo17 novembre 2017
Justice League

Justice League: Henry Cavill ringrazia i fan per il loro supporto

Fabio Di Paola17 novembre 2017