Home » Articoli » Senza categoria » Le Poste utilizzeranno la tecnologia NFC!

Le Poste utilizzeranno la tecnologia NFC!

Senza categoria
Le Poste utilizzeranno la tecnologia NFC!

Il Gruppo Poste Italiane ha comunicato l’introduzione dei pagamenti tramite SIM NFC di PosteMobile, a partire dal prossimo mese di dicembre. A breve tale tecnologia sarà disponibile anche negli uffici postali e sui palmari dei portalettere telematici per consentire ai clienti di pagare bollettini, raccomandate o pacchi con il proprio cellulare.

La scheda SIM PosteMobile permetterà di utilizzare il telefonino come mezzo di pagamento nei punti vendita abilitati e negli uffici postali, allo stesso tempo gli uffici postali adotteranno tale tecnologia per accettare pagamenti via cellulare, per operazioni postali, finanziarie, o più semplicemente per ricaricare la propria SIM o la propria Postepay. La tecnologia è semplice, la SIM NFC di PosteMobile, dotata di una carta prepagata “smaterializzata”, dialogherà con i nuovi POS abilitati ai pagamenti in prossimità. Basterà avvicinare il cellulare al lettore per eseguire l’operazione di pagamento. Inoltre, per gli importi fino a 25 € non ci sarà bisogno di digitare il PIN di sicurezza. 



Articoli correlati

teen titans

Teen Titans Go: Paul Thomas Anderson ha espresso interesse nel realizzare il film

Luca Russo18 gennaio 2018
Shazam

Shazam!: Zachary Levi e Asher Angel in questa foto dal tavolo di produzione

Livio Rezoagli16 gennaio 2018
Avengers Chris Evans

Avengers 4: Captain America ha in mano un misterioso dispositivo nelle foto

Livio Rezoagli15 gennaio 2018
Captain America: Civil War

Avengers: Infinity War, Incredibile: set lego conferma IRON SPIDER?

Livio Rezoagli15 gennaio 2018
Supergirl

Supergirl: la Legion Of Super-Heroes nel Trailer Esteso e…Power Girl [Fan Art]

Livio Rezoagli11 gennaio 2018
Black Panther

Black Panther: il regista su come è cambiato T’Challa rispetto a Civil War

Fabio Di Paola9 gennaio 2018
L'uomo d'Acciaio

L’uomo d’Acciaio contiene un omaggio a Star Wars

Fabio Di Paola3 gennaio 2018

Supereroi News cerca nuovi collaboratori

Livio Rezoagli29 dicembre 2017