Home » Articoli » Senza categoria » Il touch per i non vedenti

Il touch per i non vedenti

Senza categoria
Il touch per i non vedenti

Gli schermi touch hanno liberato i telefonini dalla neccessità di avere una tastiera fisica e hanno dato loro la possibilità di ingrandire gli schermi. Tutto ciò è perfetto, fa parte dello sviluppo tecnologico, ma come spesso accade, nello sviluppo ci si dimentica di chi purtroppo non ha con se tutti gli strumenti per stare al passo con i tempi, in questo caso però è accaduto il contrario, la tecnologia (com’è giusto che sia) si è messa al servizio delle persone non vedenti.


L’americana Tactus Technology ha ideato una soluzione che permette ai non vedenti di utilizzare i touchscreen senza la necessità di memorizzare (cosa alquanto improbabile, o comunque molto dispendiosa) le posizioni dei tasti. Infatti ha sviluppato una tecnologia denominata Tactile Layer, che consente di far apparire in rilievo i tasti quando necessario, e farli sparire nuovamente quando questi non servono. Tactile Layer consiste in uno strato che va a sostituire quello più esterno dei display, e può essere adottato da qualunque smartphone in commercio. 

[vimeo http://www.vimeo.com/43431035 w=400&h=300]


Articoli correlati

X-Men: Apocalisse

X-Men: Dark Phoenix, ci sarà Psylocke?

Fabio Di Paola8 luglio 2017
Iron-Man

Iron-Man: Robert Downey Jr. smetterà prima di diventare imbarazzante

Marco Cincinnato2 luglio 2017
justice league

Justice League: Batman in una nuova foto svelata da Zack Snyder

Livio Rezoagli27 giugno 2017
Avengers

Avengers: Infinity War, Vedova Nera e Hulk in un momento devastante

Anthony Buscemi26 giugno 2017
batman harley quinn

Batman e Harley Quinn: proiezione anticipata per una sera

Luca Russo23 giugno 2017
Supernova

X-Men: Dark Phoenix, Sophie Turner arriva a Montreal

Anthony Buscemi19 giugno 2017
Uncharted

Uncharted: L’Eredità Perduta, il trailer mostra un rapporto scontroso

Anthony Buscemi13 giugno 2017
wonder woman

Wonder Woman: Lynda Carter si congratula per il successo al Box Office

Fabio Di Paola8 giugno 2017