Home » Articoli » Senza categoria » Android raggiunge quota 900.000 al giorno

Android raggiunge quota 900.000 al giorno

Senza categoria
Android raggiunge quota 900.000 al giorno
Nel giorno in cui Apple è al centro dell’attenzione per la WWDC 2012, Google ruba la scena diffondendo via tweet i numeri della propria piattaforma mobile, ogni giorno infatti vengono attivati ben 900.000 dispositivi Android.

La notizia arriva da Andy Rubin, vicepresidente del reparto mobie di Google. Tra questi numeri di Android non si fa alcuna distinzione tra smartphone, tablet e altro dunque le attivazioni quotidiane sono da considerarsi generiche, ma ad ogni modo Android è il sistema operativo più venduto sul mercato. In questo modo Android è arrivato al controllo del 51% del mercato USA, iPhone detiene il 30%, mentre RIM continua a calare a quota 12% e Windows Phone resta al 3,9%. Questa prima parte dell’anno, dunque, si è dimostrata la più fruttuosa di sempre per Google, ma nei prossimi mesi è prevista una leggera flessione per via della saturazione del mercato, comunque Google potrebbe, e sicuramente lo farà, provare a spingere ancora di più Android con il suo Nexus Tablet.



Articoli correlati

Shazam

Shazam!: Zachary Levi e Asher Angel in questa foto dal tavolo di produzione

Livio Rezoagli16 gennaio 2018
Avengers Chris Evans

Avengers 4: Captain America ha in mano un misterioso dispositivo nelle foto

Livio Rezoagli15 gennaio 2018
Captain America: Civil War

Avengers: Infinity War, Incredibile: set lego conferma IRON SPIDER?

Livio Rezoagli15 gennaio 2018
Supergirl

Supergirl: la Legion Of Super-Heroes nel Trailer Esteso e…Power Girl [Fan Art]

Livio Rezoagli11 gennaio 2018
Black Panther

Black Panther: il regista su come è cambiato T’Challa rispetto a Civil War

Fabio Di Paola9 gennaio 2018
L'uomo d'Acciaio

L’uomo d’Acciaio contiene un omaggio a Star Wars

Fabio Di Paola3 gennaio 2018

Supereroi News cerca nuovi collaboratori

Livio Rezoagli29 dicembre 2017
Gwyneth Paltrow

Gwyneth Paltrow festeggia i dieci anni di “Pepperony”

Fabio Di Paola16 dicembre 2017