Home » Articoli » Senza categoria » iPad WiFi+4G?? No, WiFi+Cellular!!

iPad WiFi+4G?? No, WiFi+Cellular!!

Senza categoria
iPad WiFi+4G?? No, WiFi+Cellular!!
Nella famosissima terra dei canguri, Apple deve rivedere la propria strategia di comunicazione e non solo, per quello che riguarda il nuovo iPad, uno dei prodotti di maggior successo, e addirittura cambiarne il nome..
L’Australian Competition and Consumer Commission australiana (ACCC), è stato uno dei primi organi ad accusare la società di Cupertino, e in particolare la sua tavoletta, di violazione della normativa nazionale, in materia di pubblicità ingannevole.
Proprio perchè il nuovo iPad, è device dotato, sì di connessione Internet 4G, ma per le frequenze USA (comprese tra 700MHz e 2100MHz), diverse appunto da quelle Australiane. Motivo che ha spinto Apple, in un primo momento al rimborso dell’importo speso per l’acquisto di un iPad, ma poi è stata costretta addirittura a cambiarne il nome!!
iPad WiFi+4G?? No, WiFi+Cellular!!
Ma perchè ancora in Italia nessuno se n’è accorto!?

Leggi anche:
Prima occhiata alla cover dell'Art Book di Black Panther



Articoli correlati

Thanos Avengers

Avengers: Infinity War, si avvicina il secondo Trailer

Livio Rezoagli21 febbraio 2018
Deadpool

Deadpool 2: Liefeld parla del Trailer e Skarsgård (IT) nel cast?

Livio Rezoagli12 febbraio 2018
Shazam

Shazam!: Dwayne Johnson è tra i produttori esecutivi del film

Fabio Di Paola6 febbraio 2018
Black Panther

Prima occhiata alla cover dell’Art Book di Black Panther

Livio Rezoagli31 gennaio 2018

Avengers: Infinity War, ecco alcune tavole del preludio a fumetti con interessanti dettagli [SPOILER]

Fabio Di Paola25 gennaio 2018
teen titans

Teen Titans Go: Paul Thomas Anderson ha espresso interesse nel realizzare il film

Luca Russo18 gennaio 2018
Shazam

Shazam!: Zachary Levi e Asher Angel in questa foto dal tavolo di produzione

Livio Rezoagli16 gennaio 2018
Avengers Chris Evans

Avengers 4: Captain America ha in mano un misterioso dispositivo nelle foto

Livio Rezoagli15 gennaio 2018