Home » Articoli » Senza categoria » Ecco i dettagli di Google Drive

Ecco i dettagli di Google Drive

Senza categoria
Ecco i dettagli di Google Drive

Ve ne abbiamo già parlato in diverse occasioni, oggi ci sono nuove conferme su Google Drive, il servizio di cloud storage di Mountain View.

I primi dettagli parlano di: arrivo sul mercato nel corso della prossima settimana e lancio con il dominio “http://drive.google.com“. Il servizio sarà gratuito e offrirà 5 GB di spazio per ogni utente, sarà, ovviamente, possibile l’acquisto di ulteriore spazio. L’applicazione sarà disponibile sia per Windows che per Mac, a tal proposito il sito Techcrunch ha rilasciato degli screenshot della versione Mac. In seguito arriveranno anche le app per sistemi mobile, che permetteranno a Google Drive la massima integrazione con gli smartphone, non ci resta altro, quindi, che attendere ancora pochi giorni.





Se questo articolo ti è piaciuto; seguici su Twitter e metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook. Se ti va offrici un caffè cliccando su uno degli sponsor di Tecnologgando.


Se vuoi ricevere la newsletter di Tecnologgando inserisci il tuo indirizzo email qui



Articoli correlati

teen titans

Teen Titans Go: Paul Thomas Anderson ha espresso interesse nel realizzare il film

Luca Russo18 gennaio 2018
Shazam

Shazam!: Zachary Levi e Asher Angel in questa foto dal tavolo di produzione

Livio Rezoagli16 gennaio 2018
Avengers Chris Evans

Avengers 4: Captain America ha in mano un misterioso dispositivo nelle foto

Livio Rezoagli15 gennaio 2018
Captain America: Civil War

Avengers: Infinity War, Incredibile: set lego conferma IRON SPIDER?

Livio Rezoagli15 gennaio 2018
Supergirl

Supergirl: la Legion Of Super-Heroes nel Trailer Esteso e…Power Girl [Fan Art]

Livio Rezoagli11 gennaio 2018
Black Panther

Black Panther: il regista su come è cambiato T’Challa rispetto a Civil War

Fabio Di Paola9 gennaio 2018
L'uomo d'Acciaio

L’uomo d’Acciaio contiene un omaggio a Star Wars

Fabio Di Paola3 gennaio 2018

Supereroi News cerca nuovi collaboratori

Livio Rezoagli29 dicembre 2017