Home » Articoli » Senza categoria » Il terrore corre sul filo!! Provider USA, polziotti in rete..

Il terrore corre sul filo!! Provider USA, polziotti in rete..

Senza categoria
Il terrore corre sul filo!! Provider USA, polziotti in rete..
Verremo tutti controllati a partire da quest’estate??..La guerra contro la pirateria ormai va all’ultimo atto quello più terrificante come ha svelato il CEO della Recording Industry Association of America (RIAA) Cary Sherman, spiegando il  meccanismo quale una graduale di protezione del diritto d’autore, che passi da messaggi educativi all’inizio, per finire a misure più decise nei confronti degli utenti recidivi. 

Infatti i provider hanno accettato di identificarli e passare anche alle maniere forti  con sospensione dell’account, disconnessione dal web.

Il prossimo prossimo 12 luglio potrebbe avere inizio l’ultimo atto, e saremmo ormai alle fasi finali di preparazione: “Ciascun provider deve ancora sviluppare al meglio l’infrastruttura per un servizio che risulti davvero automatico – ha continuato Sherman – Hanno bisogno di istituire un database per tenere traccia degli utenti recidivi, in modo da capire se sono alla prima o alla terza violazione”.



Articoli correlati

Shazam

Shazam!: Zachary Levi e Asher Angel in questa foto dal tavolo di produzione

Livio Rezoagli16 gennaio 2018
Avengers Chris Evans

Avengers 4: Captain America ha in mano un misterioso dispositivo nelle foto

Livio Rezoagli15 gennaio 2018
Captain America: Civil War

Avengers: Infinity War, Incredibile: set lego conferma IRON SPIDER?

Livio Rezoagli15 gennaio 2018
Supergirl

Supergirl: la Legion Of Super-Heroes nel Trailer Esteso e…Power Girl [Fan Art]

Livio Rezoagli11 gennaio 2018
Black Panther

Black Panther: il regista su come è cambiato T’Challa rispetto a Civil War

Fabio Di Paola9 gennaio 2018
L'uomo d'Acciaio

L’uomo d’Acciaio contiene un omaggio a Star Wars

Fabio Di Paola3 gennaio 2018

Supereroi News cerca nuovi collaboratori

Livio Rezoagli29 dicembre 2017
Gwyneth Paltrow

Gwyneth Paltrow festeggia i dieci anni di “Pepperony”

Fabio Di Paola16 dicembre 2017