Home » Articoli » Senza categoria » Smartphone con integrato Vita OS

Smartphone con integrato Vita OS

Senza categoria
Smartphone con integrato Vita OS


Kazuo Hirai, CEO di Sony, ha affermato in conferenza stampa che l’azienda starebbe considerando l’ipotesi di dotare smartphone e tablet del Vita OS,  sistema operativo della nuova console della casa nipponica, Playstation Vita. Durante la conferenza stampa che si è svolta venerdì scorso, Sony ha dichiarato che,  in realtà si tratta di un OS mobile, non solo per giochi, ma  anche un sistema che può avere un ampio margine di espandibilità. Yoshio Matsumoto, Vice President Senior, è intervenuto dicendo che: «L’OS è stato concepito in maniera tale da avere un ampio margine di espandibilità. Non è stato progettato specificamente per essere usato su device mobile, bensì sulla nostra console di gioco. Tuttavia, l’OS ha tutte le carte in regola per poter essere impiegato, in futuro, su smartphone e tablet». Il sistema, infatti è già dotato di svariate app quali Twitter, Facebook, Skype, Netflix ecc. Più tutte le  funzioni tipiche di un cellulare. Però almeno per un uscita nel mercato, di tali prezzi pregiati, si dovrà attendere la fine del 2012.

Aggiungi un commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Uncharted Nathan Fillion

Uncharted: forse quel cortometraggio diventa davvero un film

Livio Rezoagli17 luglio 2018
Superman Henry Cavill

Henry Cavill contro Justice League: “no ai baffi se avvertito prima”

Livio Rezoagli13 luglio 2018
AT&T Time Warner

Time Warner e AT&T: il Dipartimento di Giustizia va in appello

Livio Rezoagli13 luglio 2018
The Flash Wally West Barry Allen

The Flash: ecco chi è più veloce tra Barry Allen e Wally West

Livio Rezoagli12 luglio 2018
Spider-Man: Far From Home Nick Fury

Nick Fury torna nell’MCU in Spider-Man: Far From Home?

Livio Rezoagli11 luglio 2018
Brenton Thwaites Robin Titans Nightwing DC Universe

Titans: Dick Grayson da Robin a Nightwing nella fan-art

Livio Rezoagli11 luglio 2018