Home » Blog 1 » Senza categoria » Google perde in appello a Taiwan

Google perde in appello a Taiwan

Senza categoria
Google perde in appello a Taiwan


Lo scorso giugno la città di Taipei ha emesso una denuncia contro diverse società sostenendo che queste ultime non erano in regola con la legge locale che dà la possibilità agli utenti di avere un periodo di sette giorni per provare gli oggetti acquistati e restituirli ricevendo un rimborso nel caso non fossero di loro gradimento.
Questa regola è estesa anche ai vari store online delle aziende. Google che offre 15 minuti per essere rimborsati di un acquisto nel proprio Market ha risposto rifiutando di modificare la sua politica commerciale. Google è stato multato con circa 34 mila dollari e nonostante il ricorso in appello ha perso la sentenza. Google non ha ancora rilasciato dichiarazioni a riguardo ma per ora persiste l’impossibilità di usufruire del Market per le persone di Taiwan.

Articoli correlati

Lego Gli Incredibili

LEGO Gli Incredibili: Il gameplay trailer sulle missioni Crimine a ondate

Livio Rezoagli20 maggio 2018
Rick and Morty

Rick and Morty: arriva il rinnovo per altri 70 episodi

Livio Rezoagli11 maggio 2018
Avengers: Infinity War Thanos

Avengers: Infinity War – ecco a cosa somiglia Thanos

Livio Rezoagli3 maggio 2018
marvel studios Kevin Feige

Kevin Feige rivela che i Marvel Studios potrebbero arrivare a rilasciare quattro film all’anno

Fabio Di Paola1 maggio 2018
Avengers

Avengers: Infinity War – rivelato il simpatico cameo di Stan Lee

Fabio Di Paola27 aprile 2018
Tom Hiddleston

A Tom Hiddleston piacerebbe interpretare Galactus

Fabio Di Paola26 aprile 2018
Josh Brolin

Josh Brolin rivela di essere stato felice di non aver interpretato Batman nel DCEU

Fabio Di Paola18 aprile 2018
Gli Incredibili 2

Gli Incredibili 2: svelati i primi dettagli sul villain del film d’animazione

Fabio Di Paola16 aprile 2018