Home » Articoli con immagini » Suicide Squad: svelati primi dettagli sulla storia del film e cover + foto EW

Suicide Squad: svelati primi dettagli sulla storia del film e cover + foto EW

L'ultimo numero di Entertainment Weekly ci svela i primi dettagli sulla trama di 'Suicide Squad' e rilascia quattro stupende cover insieme a nuovi scatti dal set


info immagini video articoli recensione

Suicide Squad
Suicide Squad: svelati primi dettagli sulla storia del film e cover + foto EW

L’ultimo numero di Entertainment Weekly getta finalmente luce sulla storia di ‘Suicide Squad‘, l’attesa pellicola di David Ayer sui super-criminali della DC, insieme alle sue nuove cover dal film.

Partiamo prima da quest’ultime, dove senza dubbio spicca quella con il Joker di Jared Leto e l’Harley Quinn di Margot Robbie, ma anche le altre hanno il loro perché. Mentre i nuovi scatti immortalano i personaggi sul set del film. Eccole di seguito:

[nggallery id=”59″]


EW anziché iniziare dalla trama ha preferito riportare le parole del direttore della pellicola, entusiasta ma allo stesso tempo con addosso parecchia pressione.

Solo due anni fa ‘Suicide Squad’ non era [proprietà DC] di prima piano. Nessuno la conosceva. Si trattava di un nuovo gioco da sperimentare ed io avrei semplicemente fatto il mio film” ha detto il regista e sceneggiatore, David Ayer. “Ma ora tutto questo sembra un bus carico di hype. Tutti gli occhi sono puntati su questo film, e deve sorreggere un peso molto più grande di quanto mi aspettassi e penso possa reggerlo. Ma sì c’è un sacco di pressione e si avverte sicuramente.

Adesso è proprio arrivato il momento di parlarvi della storia e possiamo finalmente confermarvi quanto ventilato durante tutto quest’anno: i fatti di ‘Suicide Squad’ sono successivi agli eventi visti in ‘Batman v Superman: Dawn of Justice’ e diverse parti del Joker sono dei flashback. É il momento d’iniziare, buona lettura:

I fatti di ‘Suicide Squad’ (18 agosto al cinema) si svolgono in un mondo post-Superman, avvenendo di fatto dopo gli eventi di ‘Dawn of Justice‘, col governo intento a rispondere alle prossime minaccia aliene che immaginano saranno ben peggiori di quelle che ha portato con sé l’Uomo d’Acciaio. L’unica risposta, secondo l’agente segreto Amanda Waller (Viola Davis), può essere solo quella di reclutare i criminali più vili della società, con abilità letali e poteri sovrumani. Il suo primo obiettivo a quanto pare sarebbe quello di fermare l’archeologa posseduta June Moone / Enchantress (Cara Delevingne).

Il programma della Waller quindi non ottiene una luce verde fino a quando Midway City non viene attaccata dal potente nemico mistico legato a Enc., finendo quindi per gettare nella mischia la sua squadra di prigionieri. I cattivi perciò fanno una pausa dalle loro celle. Deadshot (Will Smith) riottiene i suoi diritti col Secondo Emendamento reintegrato, Harley (Margot Robbie) viene solo fatta uscire dalla cella assolutamente sorvegliata, Diablo (Jay Hernandez) viene rilasciato dalla sua fortezza solitaria a prova di fuoco, Boomerang (Jai Courtney) e Slipknot (Adam Beach) si riprendono le loro armi, e Killer Croc (Adewale Akinnuoye-Agbaje) viene tirato via dalla sorta di palude in cui è stato confinato. L’unica condizione per la loro libertà limitata è quella di obbedire agli ordini o morire, una regola imposta in maniera rigorosa dal capo della squadra, ovvero Rick Flag (Joel Kinnaman), coadiuvato dalla sua spalla samurai Katana (Karen Fukuhara), e gli ordigni esplosivi inseriti nel collo dei villain per gentile concessione della Wayne Enterprises. (Grazie, Batman!) A mettere però i bastoni fra le ruote a questo piano ci penserà il principe del crimine di Gotham City, il Joker (Jared Leto), che vuole ricongiungersi col suo vero amore, Harley.

Per quanto riguarda i personaggi, ed è qui che si fa interessante: uno strato di umanità, e tristezza, risiede sotto le loro storie  che potrebbe alla fine riscattarli.

Siamo tutti interi? Che ne pensate della storia di David Ayer? Sembra una bomba assoluta! Non vediamo l’ora di scoprire tutto il prossimo 18 agosto.

VIA