Home » Serie TV » Arrow » Arrow: rivelata la data della Premiere della sesta stagione

Arrow: rivelata la data della Premiere della sesta stagione

Stephen Amell in un Tweet rivela la data della Premiere della sesta stagione con dei cambiamenti di giorno ed orario rispetto al passato


info immagini video articoli recensione

Arrow
Arrow: rivelata la data della Premiere della sesta stagione

L’estate sarà una lunga attesa per fan di Arrow che aspettano la sesta stagione, anche se però non manca molto. L’attore Stephen Amell, infatti, ha appena svelato la prossima data della Premiere.

Amell ha postato su Twitter ieri pomeriggio, annunciando che la serie tornerà per la sua sesta stagione il 12 ottobre alle 21.

Questo coglie un po’ di sorpresa tutti i telespettatori che sono abituati a vedere Arrow sempre il mercoledì sera. Lo spostamento verso giovedì, infatti, fa parte di una modifica all’intero programma di CW.



“Lian Yu” 5×23

DEATHSTROKE. NYSSA AL GHUL, MERLYN E DIGGER HARKNESS SI UNISCONO ALLA BATTAGLIA DI OLIVER CONTRO PROMETHEUS. La battaglia tra Oliver (Stephen Amell) e Adrian Chase (Josh Segarra) culmina in un’epica battaglia finale su Lian Yu. Dopo i recenti avvenimenti, Oliver decide di reclutare un gruppo di improbabili alleati – Slade (guest star Manu Bennett, Nyssa (guest star Katrina Law). Merlyn (Josh Barrowman) e Digger Karkness (guest star Nick E. Tarabay) – per sconfiggere Chase. Comunque Chase ha le sue armi da giocare – Black Siren (guest star Katie Cassidy), Evelyn Sharp (guest star Madison McLaughlin) e Talia Al Ghul (guest star Lexa Doig) – e le due fazioni collidono in un esplosivo season finale. Jesse Warn ha diretto l’episodio scritto da Wendy Mericle & Marc Guggenheim.

Sinossi quinta stagione:

Oliver Queen, nominato di recente sindaco della sua città si trova in difficoltà a combattere su entrambi i fronti per il futuro di Star City. Con Diggle tornato in campo militare e Thea irremovibile sulla sua scelta di non riprende i panni di Speedy, il team di Green Arrow è rimasto solo con lo stesso Oliver e Felicity – ma non saranno più gli unici vigilanti in città. La sconfitta davanti agli occhi della gente di Damien Darhk alla fine della quarta stagione ha ispirato un nuovo manipoli di eroi mascherati a proteggere e difendere la città, anche se la loro inesperienza li renderà più degli ostacoli dolorosi che veri alleati sul campo. L’arrivo di un nuovo nemico letale costringerà Oliver a porsi delle domande sul proprio lascito sia come sindaco che come Green Arrow.

VIA