Home » Senza categoria » Sony, smartphone quadcore a basso prezzo

Sony, smartphone quadcore a basso prezzo

Senza categoria
Sony, smartphone quadcore a basso prezzo
I chip Mediatek, conosciuti ormai in tutta Cina per la loro qualità/prezzo hanno attirato Sony. Infatti il produttore giapponese, come rivela la stessa Mediatek, avrebbe richiesto una campionatura dei processori MT6589,  SoC quadcore realizzati con processo produttivo a 28 nanometri e con core Cortex A7 a 1.2 GHz. L’obiettivo di Sony è ormai quello dichiarato (dalla crisi) di produrre device dall’ottima qualità software e hardware allineandosi però al mercato low cost.

La Cina, paese del low cost, ma ormai anche di prodotti dalla buona fattura, ha colpito Sony che spera di ripartire da questa strada per sfondare una volta per tutte anche nel mercato smartphone dove finalmente sta riuscendo ad ottenere degli utili.

Ritornando al discorso prettamente qualitativo e di possibilità sembra proprio che il SoC Mediatek possa davvero fare miracoli, grazie ad una GPU PowerVR SGX544 che è in grado di gestire un display HD a 1280×720 pixel ed inoltre dovrebbe supportare anche fotocamere fino a 13 megapixel. Quindi la scelta giusta potrebbe essere quella di concentrarsi sulla fascia intermedia dove al momento mancano dei veri e propri modelli di riferimento.