Home » Videogame » Google sviluppa Ingress, il gioco con la realtà aumentata

Google sviluppa Ingress, il gioco con la realtà aumentata

Videogame
Google sviluppa Ingress, il gioco con la realtà aumentata
Probabilmente Google Ingress è una sorta di realizzazione di un sogno comune a tutti coloro che negli anni 80 immaginavano di muoversi tra spazi in 3D completamente interattivi. Ma cos’è Google Ingress? E’ un videogioco in via di sviluppo in quel di Mountain View, che è stato rilasciato in versione beta e che promette di trasformare le nostre città in una vera e propria piattaforma di gioco, con punteggi ed obiettivi da conquistare. Il tutto sfruttando la tecnologia della realtà aumentata.
Pensiamo un solo attimo a cosa potrebbe nascere da un gioco del genere unito alle potenzialità dei Google Glass. Ad ogni modo torniamo un attimo con i piedi per terra e guardiamo cosa avrà da offrirci Ingress; si tratterà di una vera e propria app, per ora destinata solo alla piattaforma Android. Si tratterà di un vero e proprio videogioco con tanto di trama, la storia infatti parla di una nuova forma di energia, chiamata XM (Exotic Matter), la cui principale caratteristica è quella di poter controllare i pensieri degli umani. Per il controllo di questa forma di energia si formano due fazioni in guerra: Illuminati (che la vogliono usare per il controllo del mondo) e la Resistenza (che vuole distruggerla per liberare il mondo). Gli utenti di Google Ingress potranno decidere da che parte schierarsi e a seconda dei luoghi dove occorre completare una missione, si verrà avvisati sul proprio smartphone. Con questo sistema potremo veramente passeggiare per la città in attesa che il nostro fidato smartphone ci comunichi il momento di entrare in azione. Gli obiettivi saranno vari, dai più semplici come inquadrare particolari oggetti tramite la fotocamera, ai più complicati come la vera e propria conquista della propria città, con l’aiuto del resto della comunità. La storia si svilupperà in base agli eventi e prima o poi dovrà avere una fine, ma secondo Google non avverrà prima di 18 mesi dal lancio dell’applicazione. Per chi si fosse incuriosito e volesse provarlo, scaricando l’app presente in questo link sarà possibile ricevere l’invito per la beta del gioco.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=92rYjlxqypM]