Home » Senza categoria » Un bel drop test per il Lumia 920

Un bel drop test per il Lumia 920

Senza categoria
Un bel drop test per il Lumia 920

Ormai è una vera e propria abitudine, una specie di istituzione come lo può essere il crash test per le auto, parliamo del drop test, ovvero il test che sottopone i telefonini a vari tipi di cadute e urti.

Dopo i big Galaxy S III ed iPhone 5, adesso tocca al Nokia Lumia 920. La punta di diamente della Nokia con il sistema operativo Windows Phone 8 è stato fatto cadere da tre altezze diverse: tasca dei pantaloni, petto e testa. A differenza della concorrenza, a quanto pare, il Lumia si comporta molto bene. Dopo le tre cadute, infatti, si sono presentati solo graffi ai margini del telefono, mentre lo schermo ha resistito senza scheggiarsi in alcun modo. A quanto pare, anche se non hanno (almeno per ora) la stessa popolarità di un tempo, i Nokia non hanno perso il loro carattere distintivo di cellulari indistruttibili. Ovviamente questi test devono essere presi con una certa cautela dato che un eventuale danno non dipende solo dall’altezza della caduta, ma anche da angolo di impatto e superficie del suolo. Ad ogni modo, se non ci credete, eccovi il video.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=jH4xYN9I5Kw]