Home » Videogame » Ancora rogne per la PS3

Ancora rogne per la PS3

Videogame
Ancora rogne per la PS3
Una delle class action intentate contro Sony per gli effetti provocati dagli attacchi subiti dal PSN nel corso del 2011 si è appena chiusa ed ecco che la PS3 è di nuovo nei guai a causa degli hacker.

Pare infatti che sia disponibile un nuovo firmware “personalizzato” che permette alle console alterate di connettersi lo stesso al PlayStation Network. Il team di hacker The Three Tuskateers ha pubblicato le chiavi criffografiche LV0 capaci di facilitare l’aggiornamento delle future protezioni. Sembra anche che il rilascio di queste chiavi sia avvenuto in risposta agli hacker cinesi di BlueDiskCFW che volevano vendere il firmware custom.