Home » Senza categoria » Nano Sim e chi le distribuirà

Nano Sim e chi le distribuirà

Senza categoria
Nano Sim e chi le distribuirà



Proprio come l’iPhone 4 nel 2010, anche l’iPhone 5 introduce un nuovo modello di SIM. Il processo di miniaturizzazione avviato due anni fa prosegue con l’introduzione delle Nano-SIM, schede più piccole e sottili che permettono di ottimizzare lo spazio all’interno degli smartphone di ultima generazione per consentire loro di essere sempre più sottili. In realtà lo standard delle Nano-SIM è stato per buona parte stabilito da Apple con le Micro-SIM. Ma arriviamo alla domanda più importante, quali operatori disporranno delle nuove Nano-SIM dal prossimo 28 settembre?

TRE
Ancora una volta 3 Italia sarà l’azienda privilegiata da Apple per la distribuzione iniziale dell’iPhone 5. A quanto pare non solo si ipotizza anche che 3 Italia sarà l’unico operatore sul suolo italiano a poter vendere l’iPhone 5 dal 28 settembre (assieme ad Apple ovviamente) ma probabilmente sarà l’unica compagnia a poter fornire le proprie Nano-SIM a partire dal 28 settembre. Oltretutto se l’azienda dovesse confermare le politiche di lancio dell’iPhone 4S e iPad di terza generazione, alcuni dei più importanti 3 Store italiani potrebbero restare aperti la notte tra il 27 e il 28 settembre per iniziare a vendere il nuovo melafonino.

VODAFONE
Stando a ciò che riporta il canale Twitter di Vodafone Italia, anche questo operatore otterrà le nuoveNano-SIM in tempo per il lancio dell’iPhone 5. A partire dal 28 settembre, in tutti i punti vendita saranno disponibili le nuove schede compatibili con l’ultimo melafonino. Vodafone fa sapere che sarà possibile sostituire la propria SIM o Micro-SIM con le Nano-SIM e, cosa non da poco, in modo completamente gratuito. A differenza di 3 ItaliaVodafone non riceverà probabilmente l’iPhone 5 con le nuove Nano-SIM, dato che l’iniziale vendita esclusiva da parte di 3 Italia farebbe slittare le vendite dell’iPhone 5 nei Vodafone Store.

TIM
Anche TIM probabilmente non avrà l’iPhone 5 a partire dal 28 settembre. A riguardo ci sono meno informazioni, ma secondo alcune fonti interne l’azienda comunicherà le strategie di vendita dell’iPhone 5 nelle prossime settimane. Le Nano-SIM potrebbero, quindi, tardare un pò arrivando solo a metà ottobre. Secondo altre fonti, invece, pare che TIM avrà le Nano-SIM già dal 26 settembre ma non potrà venderle fino al 28 settembre.

WIND
Non essendo un operatore ufficiale come 3 ItaliaVodafone Italia o TIMWind Italia non venderà l’iPhone 5 e riceverà le Nano-SIM molto tardi. Una fonte ha riferito che queste ultime potrebbero arrivare solo a novembre. La conferma è arrivata anche dal canale ufficiale di Wind Italia su Twitter. L’azienda ha comunque lasciato intendere che nelle prossime settimane si avranno ulteriori informazioni a riguardo.