Home » Senza categoria » Apple prende impiegati Google per aggiustare le mappe

Apple prende impiegati Google per aggiustare le mappe

Senza categoria
Apple prende impiegati Google per aggiustare le mappe

Nei 9 paesi in cui è da poco uscito iPhone 5, e più in generale a tutti quegli utenti che hanno ricevuto iOS6, c’è da dire che alcuni di questi si sono lamentati del servizio Maps ‘nativo’ Apple che ha sostituito Google Maps. Dato che sembra aver determinate falle in particolare nelle impostazioni e nei percorsi alternativi, ma soprattutto la visuale 3D, sembra sia ancora non troppo precisa; il risultato? A Cupertino si sarebbe seriamente presa in considerazione l’opzione di assumere ex membri dello staff di Mountain View per migliorare tutto il comparto mappe.
TechCrunch tramite una fonte da poco interpellata conferma che “la strategia di Apple di assumere ex membri dello staff di Google sia piuttosto ben avviata” e aggiunge inoltre che Apple starebbe seriamente pensando “alla ricerca di nuovi talenti da inserire all’interno del proprio team..Molte di queste persone, sembrano impazienti di accettare le opportunita’ offerte da Google di costruire nuovi prodotti invece di eseguire soltanto ‘noiosi aggiornamenti’ della piattaforma“.