Home » Senza categoria » Falla nella sicurezza di Mac OS X Lion

Falla nella sicurezza di Mac OS X Lion

Senza categoria
Falla nella sicurezza di Mac OS X Lion
Un ricercatore di sicurezza ha scoperto un grave errore nella programmazione dell’ultima versione del sistema operativo Apple.

La vulnerabilità riguarda la funzionalità FileVault di Mac OS X Lion 10.7.3. Uno sviluppatore Apple ha inavvertitamente lasciato attiva la modalità di debug che memorizza in un file di testo ogni password di login degli utenti. Tutti gli utenti che hanno attivato la funzionalità FileVault e hanno affettuato l’aggiornamento dalla versione precedente del sistema operativo sono a rischio. Tutti coloro che invece utilizzano FileVault 2 di OS X 10.7 non corrono alcun pericolo. Si tratta, quindi, di una falla molto grave, soprattutto per le aziende che sfruttano la funzionalità di crittografia per proteggere i propri dati sensibili. OS X 10.7.3 è stato rilasciato il primo febbraio 2012, nell’arco di questi tre mesi le password potrebbero essere state memorizzate su diversi supporti, quindi l’unica soluzione sensata sarebbe quella di cambiarle, dato che un eventuale aggiornamento di Apple non eliminerà il file di log dalle copie di backup.