Home » Senza categoria » Pes 2013: Eccovi i primi dettagli

Pes 2013: Eccovi i primi dettagli

Senza categoria
Pes 2013: Eccovi i primi dettagli
Pes 2013, sembra modificare lo stile del passato, presentando subito molti dettagli succulenti della nuova visione calcistica targata Konami..

Molte delle nuove caratteristiche sono frutto, come si legge nella nota” dei vostri feedback, vale a dire tutti i commenti critici e costruttivi che abbiamo ricevuto dalla community di PES su questo portale ufficiale, sulle diverse fanpage di Facebook..abbiamo ricevuto anche tantissime risposte su Twitter, con decine di migliaia di utenti che hanno condiviso le proprie opinioni”.


Quindi è abbastanza chiaro che la Konami sia partita spedita, sicura che quest’anno la nuova simulazione calcistica possa stupire anche i più critici. Infatti nella giornata di oggi sono state rilasciate informazione per una quantità mai vista prima, che ha sorpreso anche noi, che adesso riporteremo il tutto in dettaglio:
  • Totale libertà di controllo: Pro Evolution Soccer ha introdotto il concetto di libertà di movimento, ma il nuovo PES FC di PES 2013 va molto oltre, garantendo una totale libertà di controllo sul pallone.
  • Tocchi di prima dinamici: PES 2013 introduce diversi modi per ricevere il pallone, da un semplice stop, con rapido tocco verso un attaccante che ha seguito l’azione a un’ampia varietà di altre mosse. Il tocco di prima è fondamentale e i giocatori possono stoppare la palla usando il tasto R2, per sfruttare in maniera perfetta un buon passaggio e assumerne subito il controllo, oppure utilizzare il passaggio per superare un avversario.
  • Tiro e passaggio completamente manuali: PES 2013 ripropone il passaggio manuale e per la prima volta anche il tiro manuale, consentendo agli utenti di determinare potenza e altezza di ogni singolo tiro. È possibile effettuare passaggi lunghi in ogni parte del campo e avere il controllo totale sulla direzione del tiro. Per padroneggiare queste caratteristiche, ovviamente servono abilità e precisione, ma è possibile passare anche in zone libere del campo, consentendo agli attaccanti smarcati di raggiungere la palla e avere così una ghiotta opportunità per segnare.
  • Portieri: anche i portieri beneficiano di un maggior controllo, con capacità di passaggio ancora più precise grazie all’aggiunta di una barra della potenza per i rilanci, che potranno così essere sfruttati maggiormente per rapidi contrattacchi.

  • 2. Player ID

Player ID si concentra soprattutto sulle caratteristiche e i movimenti individuali che ogni giocatore può vantare:

-Una maggiore individualità dei giocatori: i migliori giocatori di PES 2013 saranno immediatamente riconoscibili attraverso la loro incredibile somiglianza con le controparti reali e una serie di caratteristiche, abilità e mosse tipiche. Il modo in cui scattano, si voltano, stoppano e controllano la palla, si dispongono per tirare o festeggiano un gol sarà facilmente distinguibile in tutto il gioco.

  • 3. ProActive AI

Il nuovo sistema ProActive AI unisce controllo e realismo, con i giocatori che risponderanno e si smarcheranno, proprio come ci si aspetterebbe d campioni del loro calibro:

  • Precisione tattica: anche l’equilibrio di gioco tra difesa e attacco è stato migliorato e ora offre una maggiore organizzazione delle squadre sia nelle manovre di attacco che in quelle difensive: reagiscono più velocemente alle situazioni di gioco, attuando rapidi contrattacchi.


  • 4. Una migliore connettività e atmosfera

PES 2013 vanterà anche una migliore connettività e atmosfera.

La popolare applicazione myPES estenderà la connettività e la comunicazione tra gli utenti di PES che utilizzano Facebook, mentre gli effetti sonori del gioco saranno ancora più simili a quelli che si sentono scendendo davvero in campo, con quel tipico rumore di fondo che si può ascoltare nelle partite più importanti e il pubblico che cambierà la sua reazione in base all’atteggiamento della propria squadra.


Questi e tanti altri dettagli li troverete qui, la Community di Pes.


In definitiva come inizio non c’è male, per niente diremmo.. Sicuramente speravamo anche che la sezione Edit venisse approfondita, per gli amanti delle patch amatoriali, ma non è un dramma perchè se molte notizie sono uscite già adesso, ci immaginiamo che già tra poco più di un mese, usciranno altri dettagli importanti!! 

Stay tuned!!

Per rivedere il video di CR7 qui

Se questo articolo ti è piaciuto; seguici su Twitter e metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook. Se ti va offrici un caffè cliccando su uno degli sponsor di Tecnologgando.



Se vuoi ricevere la newsletter di Tecnologgando inserisci il tuo indirizzo email qui