Home » Senza categoria » GP del Bahrein: gli Anonymous oscurano il sito del Gran Premio

GP del Bahrein: gli Anonymous oscurano il sito del Gran Premio

Senza categoria
GP del Bahrein: gli Anonymous oscurano il sito del Gran Premio

Non sono nuovi gli Anonymous ad atti del genere, ma sembra proprio che la loro protesta contro l’oscuro non sembra placarsi, e la nuova vittima è il sito del Gran Premio del Bahrein, dove sulla Home Page dovrebbe essere ancora presente un messaggio contro il regime del paese..


Il messaggio quindi sembra essere a sostegno dei civili che lottano “contro il regime oppressivo del re Hamad bin Al Khalifa.” .. I quali:  “Sono stati assassinati per le strade, travolti dai veicoli, picchiati, torturati..Ancora oggi il regime persiste a negare qualsiasi riforma..La situazione dei diritti umani in Bahrein, già tragica, diventa sempre più opprimente”


Protesta chiara e forte quella degli Anonymous!! E che denota anche uno posizione contro la federazione della F1, rea di essere consapevole di tutto, e che quindi “ha scelto.. di contribuire all’oppressione dei civili”..

Restate con noi per ulteriori aggiornamenti..


Se questo articolo ti è piaciuto; seguici su Twitter e metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook. Se ti va offrici un caffè cliccando su uno degli sponsor di Tecnologgando.

Se vuoi ricevere la newsletter di Tecnologgando inserisci il tuo indirizzo email qui