Home » Senza categoria » Italia-Programmi.net oscurato dalla procura di Milano

Italia-Programmi.net oscurato dalla procura di Milano

Senza categoria
Italia-Programmi.net oscurato dalla procura di Milano
Italia-programmi.net è stato messo offline per ordine della procura di Milano. Una particolarità del caso è che anche il Presidente della Repubblica Napolitano sarebbe stata una delle vittime del sito. Infatti il sito, attirava gli utenti con la scusa del download di software gratuito (solo dopo arrivano le richieste di pagamento).

Il sito doveva le sue origini a easy download, un sito che aveva già truffato moltissimi utenti sempre convincendo a sottoscrivere abbonamenti per il download di software gratuiti. Una volta smascherato il sistema si era evoluto con l’invio di lettere di diffida in cui si invitavano gli utenti a pagare. Probabilmente il sito avrebbe continuato a truffare poveri utenti ignari, se non avesse fatto l’errore di inviare una lettera di pagamento a Giorgio Napolitano, ecco quindi spiegato il blocco da parte della Procura di Milano. 

Ma la vicenda pare ancora lontana dalla soluzione, le persone, infatti, che stanno dietro al sito, sono ancora a piede libero e molte delle loro “lettere truffa” sono ancora in giro. Quindi non è escluso che presto italia-programmi.net potrebbe risorgere dalle proprie ceneri, con un nuovo nome e magari anche un nuovo metodo di truffa. Quello che possiamo consigliarvi, è di tenere costantemente gli occhi aperti nella giungla del web.