Home » Senza categoria » Apple difende la batteria del nuovo iPad

Apple difende la batteria del nuovo iPad

Senza categoria
Apple difende la batteria del nuovo iPad
Dopo le varie segnalazioni (di cui vi avevamo già parlato qui) da parte degli utenti del nuovo iPad, Apple è scesa in campo per difendere la propria tavoletta. A parlare è stato Michael Tchao, vicepresidente del settore marketing di Cupertino, il quale ha sottolineato che il fenomeno della batteria che si carica oltre il 100%, non rappresenta un problema, ma una conseguenza di una scelta da parte degli ingegneri. Secondo Tchao, non solo il nuovo iPad, ma anche tutti gli altri dispositivi iOS mostrano una percentuale del 100%, durante la fase di carica, prima che essa sia effettivamente raggiunta. Una scelta ben precisa quindi, oltre questo Tchao, ha inoltre smentito il fatto che Apple avrebbe invitato gli utenti a non oltrepassare la soglia del 100%, il vicepresidente marketing ha infatti precisato che non vi è alcun problema legato alla continua presenza di una fonte di alimentazione, in quanto i componenti dell’iPad sono progettati per rilevare automaticamente il limite massimo di carica ed agire di conseguenza.