Home » Senza categoria » Primi artwork per Sim City 5

Primi artwork per Sim City 5

Senza categoria
Primi artwork per Sim City 5

Sulla rete si sono diffuse le prime immagini non autorizzate di Sim City 5, l’atteso city builder che verrà rivelato ufficialmente la prossima settimana (ve ne avevamo parlato qui).

Le immagini sono degli artwork e mostrano un nuovo stile visivo, lasciando intendere che Sim City 5 verrà basato su un nuovo motore grafico studiato dallo storico sviluppatore della serie Maxis. Secondo alcune informazioni non confermate, che si possono leggere sul forum di Neogaf, il nuovo motore grafico di Sim City 5 si chiamerà Glassbox e consentirà di avere uno stile visivo che per certi versi ricorda The Sims. La gestione delle strade sarà diversa, infatti ci sarà la possibilità di costruire anche strade tortuose. Verranno implementati numerosi dettagli in più, ad esempio sarà possibile vedere i muratori che costruiscono le nuove strutture, che appariranno in forma aggiornata per ogni nuovo piano edificato. I residenti si sposteranno verso le costruzioni appena ultimate e scaricheranno i bagagli. Rimarrà la classificazione tra industriale, commerciale e residenziale, e gli edifici si potranno espandere. Un plus non da poco sarà la nuova modalità multiplayer. I giocatori, infatti, potranno scambiarsi i materiali e le risorse e cooperare per migliorare la città virtuale oppure entrare in competizione. L’idea di Maxis sarebbe quella di mettere a disposizione una regione amministrata da diversi giocatori. Ci saranno le classifiche online per ciascuna componente, come la produzione economica o il reperimento delle risorse non lavorate. Secondo le indiscrezioni, Maxis è ancora al 30% dello sviluppo di questo nuovo capitolo, che non uscirà prima dell’anno prossimo. Sicuramente la piattaforma principale sarà il PC, ma non è da escludere anche la presenza sulle console. EA e Maxis hanno in programma un evento che si terrà in occasione del Game Developers Conference la prossima settimana, nel quale verranno svelati alcuni dettagli.




Se questo articolo ti è piaciuto; seguici su Twitter e metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook. Se ti va offrici un caffè cliccando su uno degli sponsor di Tecnologgando.
Se invece vuoi ricevere la newsletter di Tecnologgando non devi fare altro che inserire il tuo indirizzo email qui sotto!