Home » Senza categoria » Scocca l’amore tra Linux e Android.

Scocca l’amore tra Linux e Android.

Senza categoria
Scocca l’amore tra Linux e Android.

Arriva Ubuntu per Android, in una nuova versione del s.o. Linux che viene eseguita su smartphone, fornendo all’utente una completa esperienza desktop quando questo terminale è collegato al PC. L’obiettivo di Canonical è riunire in un unico dispositivo mondo desktop e mondo mobile. E l’integrazione è stata resa possibile grazie alla sempre più cresciuta potenza dei moderni smartphone.
Canonical specifica che il software richiede una configurazione hardware custom, per cui Ubuntu per Android deve essere installato da un produttore, che verrà appositamente selezionato. Le specifiche minime per l’istallazione sono:  
  • processore dual core (ARM o x86) a 1 GHz, 
  • 512 MB di RAM, 
  • 2 GB di storage per l’immagine del sistema operativo, 
  • uscita HDMI, 
  • porta USB 
  • accelerazione video (kernel driver condiviso con l’associato driver X, Open GL, ES/EGL).

Probabilmente non sarà possibile l’installazione sui terminali esistenti.
L’utente potrà in pochi passi sincronizzare cronologia e segnalibri del browser, i contatti e il calendario, rispondere ad un SMS dal desktop, visualizzare e modificare le immagini presenti sullo smartphone utilizzando l’applicazione Ubuntu Gallery e usare Thunderbird per rispondere alle email ricevuti su Android.
La presentazione ufficiale di Ubuntu per Android è prevista nel corso del Mobile World Congress di Barcellona.