Home » Senza categoria » Il primo smartphone Panasonic per l’Europa

Il primo smartphone Panasonic per l’Europa

Senza categoria
Il primo smartphone Panasonic per l’Europa
Durante l’evento che si sta svolgendeo in queste ad Amburgo, la Panasonic ha svelato in anteprima quello che dovrebbe essere il suo primo smartphone dedicato al mercato europeo.

Il nome del device è Eluga e si tratta di un terminale che attualmente starebbe tra i prodotti di fascia alta del mercato. Si tratta di uno smartphone con display da 4,3 pollici e 960×540 pixel dotato di tecnologia Organic EL, da cui probabilmente deriva il nome del device. Tra le altre caratteristiche tecniche c’è un processore dual core TI OMAP 4430 operante alla frequanza massima di 1 GHz. Una delle caratteristiche particolari è costituita dalle certificazioni IPX5/7 ed IP5X che ne decretano la resistenza ad acqua e polvere. Il processore sarà supportato da 1 GB di memoria RAM e 16 GB di memoria dedicata allo storage espandibile grazie alle schede di memoria microSD. La fotocamera in dote da 8 megapixel, unita alla connettività completa di NFC, WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 2.1 + EDR completano la scheda tecnica. Inizialmente sarà equipaggiato con il sistema operativo Android 2.3 Gingerbread ma presto dovrebbe essere aggiornato ad ICS. Il prezzo della soluzoine dovrebbe aggirarsi intorno ai 400 – 500 euro. Il terminale dovrebbe arrivare in Europa, probabilmente entro marzo, e secondo quanto dichiarato, Panasonic vorrebbe distribuirne circa 1,5 milioni di unità.