Home » Senza categoria » Vodafone chiede scusa!!

Vodafone chiede scusa!!

Senza categoria
Vodafone chiede scusa!!

Vodafone chiede scusa ,a due settimane di distanza, a quanto occorso con Countdown.
L’offerta “Countdown” della vodafone che cercava di fidelizzare più clienti possibili vendendo uno smartphone a prezzo stracciato ha creato non poche polemiche.

Quest’anno il prodotto in promozione era il Samsung Nexus S, e per 199 euro era un affare, che 1261 persone non si sono fatte sfuggire, e che hanno pagato..  Peccato che i terminali disponibili fossero solo 800.

Ecco quanto comunicato dall’operatore: “Vi dobbiamo delle scuse per la gestione dell’offerta Countdown Samsung Nexus S del 1° febbraio.
Come spiegato nei giorni scorsi, le richieste (1261) sono state ben al di sopra delle nostre previsioni e delle scorte del prodotto in nostro possesso.
Terminati gli 800 telefoni a disposizione, gli ordini sul sito non sono stati correttamente bloccati.
Vista l’impossibilità di riassortire il magazzino (Nexus S è, infatti, fuori produzione), ci siamo impegnati a contattare i 461 Clienti che avevano aderito all’offerta dopo l’esaurimento delle scorte, proponendo loro uno smartphone di pari o superiore valore o, in alternativa, lo storno immediato della cifra addebitata sulla carta di credito.
Alcuni Clienti non hanno ritenuto il Samsung Galaxy S paragonabile al Nexus S dell’offerta Countdown in questione: per questo motivo, abbiamo deciso di introdurre il Sony Ericsson Arc S come ulteriore alternativa.
Ci scusiamo nuovamente per gli inconvenienti che possono essere sopravvenuti a causa dell’eccezionalità della situazione: prendiamo questa vicenda come spunto di riflessione e miglioramento per il futuro”



Se questo articolo ti è piaciuto; seguici su Twitter e metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook. Se ti va offrici un caffè cliccando su uno degli sponsor di Tecnologgando.
Se invece vuoi ricevere la newsletter di Tecnologgando non devi fare altro che inserire il tuo indirizzo email qui sotto!