Home » Senza categoria » Un finestrino touch per la GM

Un finestrino touch per la GM

Senza categoria
Un finestrino touch per la GM

In un mondo e un’era in cui il touch è diventata una tecnologia standard, ci chiediamo come mai nessuno avesse iniziato a lavorarci su nel settore automobilistico.


Vi state chiedendo come? Nei finestrini ovviamente; pare infatti, che la General Motor (il colosso automobilistico americano ultimamente conosciuto in Italia per gli accordi con la Fiat) stia studiando nuovi metodi per intrattenere i passeggeri durante i viaggi in auto, uno di questi è appunto dotare le proprie auto di cristalli “navigabili” come dei tablet. Il lavoro è stato affidato all’israeliana “Future Lab presos ila Bezalel Academy of Art and Design”. Tra le idee del progetto, vi è anche quella di dare la possibilità agli occupanti dell’auto, di creare personaggi animati perfettamente in simbiosi con il paesaggio fuori dal finestrino.